Ford Explorer PHEV 2020 sbarca in Europa

In Germania avrà prezzi a a partire da 74.000 euro. Arriva con 450 CV e consumi medi di 3,4l/100 km


A fine 2019 inizieranno ad arrivare nelle concessionarie europee le prime unità del nuovo Ford Explorer PHEV. Uno dei primi prezzi di partenza già svelati per questa versione ibrida plug-in del maxi-SUV a sette posti dell’Ovale Blu si riferisce al mercato tedesco, dove arriverà in listino a partire da 74.000 euro. Questa inedita versione alla spina sbarca nel Vecchio Continente sulla base della sesta generazione dell’Explorer, introdotta nel mercato USA già da inizio 2019.


La nuova Ford Explorer PHEV è una sport utility di grandi dimensioni, con oltre 5 metri di lunghezza e una configurazione dell’abitacolo a sette posti. Il powertrain ibrido è composto un motore V6 a benzina EcoBoost, da 3.0 litri e 350 CV di potenza, abbinato a un cambio automatico a 10 rapporti e a un’unità elettrica da 100 CV, per una potenza complessiva dichiarata di 450 CV e 840 Nm di coppia. In modalità puramente elettrica l’Explorer PHEV promette fino a 40 km di autonomia.


La parte anteriore dell’abitacolo è dominata dallo schermo touch da 10,1 pollici che fa da interfaccia al sistema di infotainment SYNC 3. C’è anche un sistema di accesso a internet che sfrutta il modem integrato FordPass Connect e il sistema audio di alta gamma firmato Bang&Olufsen.


La batteria agli ioni di litio della Ford Explorer PHEV ha una capacità di 13,1 kWh e si ricarica tramite il sistema di recupero dell’energia in frenata o collegandola alla rete elettrica. Il guidatore è libero di scegliere come e quando utilizzare l’energia accumulata nella batteria, selezionando le diverse modalità disponibili: EV Auto EV Now, EV Later ed EV Charge. In quanto ai dati sull’efficienza, vanta consumi di 3,4l/100 km con livelli medi di emissioni di CO2 di 78g/km.


Un’altra chiave tecnica della nuova Ford Explorer PHEV 2020 riguarda il suo avanzato sistema di trazione integrale intelligente con una capacità di risposta ancora più rapida nella 'lettura' e analisi del terreno. Anche in questo caso si può sceglier etra le modalità di guida Normal, Sportivo, Pista, Scivoloso, Rimorchio, Eco e Neve e Sabbie profonde.


In Europa la Ford Explorer PHEV 2020 sarà disponibile con due allestimenti, ST Line e Platinum. Il primo punta su elementi sportivi estetici, mentre il secondo si caratterizza per i dettagli più eleganti e di lusso. Il ricco equipaggiamento include di serie il nuovo sistema di assistenza alla frenata in retromarcia, l’Adaptive Cruise Control con Stop & Go, il riconoscimento della segnaletica stradale e il mantenimento della corsia.


  • shares
  • Mail