Incentivi rottamazione auto: bonus in arrivo con il DL Clima?

Una bozza del DL Clima che verrà presentata nel prossimo Consiglio dei Ministri contiene un bonus per la rottamazione di veicoli fino ad Euro 4.

Incentivi rottamazione auto

Tornano gli incentivi per la rottamazione di un'auto? Forse è più corretto parlare di semplice bonus: uno dei punti inclusi nella bozza del DL Clima che verrà presentato nel prossimo Consiglio dei Ministri, prevede un bonus fiscale da 2.000 euro, disponibile per chi abita in città metropolitane delle zone sotto procedura di infrazione comunitaria (tra le altre, Milano, Torino, Roma, Genova, Catania, Campobasso) e rottama la vecchia auto. Il bonus è valido per le auto con omologazione Euro 0 fino ad Euro 4 e viene erogato sotto forma di credito d’imposta da utilizzare entro i cinque anni successivi per abbonamenti al trasporto pubblico locale, servizi di sharing mobility con veicoli elettrici o a zero emissioni. Tra le misure rientrano anche gli incentivi per gli scuolabus più moderni e per il trasporto a domicilio (-20%). Il fondo disponibile ammonterebbe a 10 milioni all'anno, in aggiunta ad una detrazione fino a 250 euro sulle spese sostenute dalle famiglie per il servizio di scuolabus ecologici per asili, scuole elementari e medie.

Il DL Clima prevede anche che il contrasto ai cambiamenti climatici e la battaglia per il miglioramento della qualità dell'aria saranno trattati direttamente a Palazzo Chigi, attraverso una piattaforma che avrà una lunga lista di attività: "studiare le attuali emissioni in atmosfera a livello nazionale, individuando le aree più impattate e le eventuali cause, nonché monitorare la qualità dell’aria. Redigere un Programma nazionale per il monitoraggio e la riduzione dell’inquinamento atmosferico, promuovendo accordi di programma tra Amministrazioni centrali e territoriali; proporre misure per la riduzione delle emissioni in atmosfera nei settori delle infrastrutture e trasporti."

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail