Ferrari Cavalcade Classiche 2019: a Roma per la prima volta

Le Ferrari d'epoca daranno spettacolo con la Cavalcade Classiche dal 20 al 22 settembre 2019. Il pubblico di Roma abbraccerà per la prima volta il prestigioso evento.

Ferrari Cavalcade Classiche ha scelto Roma nel 2019. Oltre 80 auto storiche del "cavallino rampante" si ritroveranno nella capitale per la terza edizione dell'evento, che in passato è andato in scena in Toscana (2017) e in Sardegna (2018). La manifestazione vedrà come protagonisti alcuni tra i clienti più vicini e fedeli al marchio di Maranello, con le loro splendide sculture a quattro ruote.

Fra le prestigiose vetture attese ai nastri di partenza, anche la celebre 750 Monza del 1954, la bellissima 500 TRC del 1957 e l'elegantissima 275 GTB del 1964 che, insieme alle altre, potranno essere ammirate nel parco di Villa Borghese il sabato a partire dalle 18:00 e la domenica dalle 18:00 alle 20:30. Ci sarà da lustrarsi gli occhi, anche perché gli altri esemplari, al momento non svelati, saranno certamente al top.

Facile immaginare l'effetto che questi capolavori faranno in uno dei contesti ambientali più belli del nostro paese, meta abituale del Ferrari Tribute to Mille Miglia. A Roma e dintorni gli equipaggi avranno la possibilità di scoprire l'eccellenza dell'arte, della bellezza e della gastronomia italiana, in una combinazione straordinaria che poche aree del mondo possono offrire a livelli così alti.

Ferrari Cavalcade Classiche 2019 si prepara ad offrire esperienze indimenticabili alla clientela internazionale del "cavallino rampante", alla guida di vetture che hanno fatto la storia dell'automobilismo. Grazie alla collaborazione con Roma Capitale e le altre istituzioni, il corteo di auto storiche Made in Maranello attraverserà paesaggi di grandi fascino e luoghi del tutto inediti per le grandi manifestazioni. In omaggio alla storia di Roma, percorrerà ad esempio le sue millenarie strade consolari quali la Tiburtina, la Salaria, la Flaminia, la Cassia e la Appia.

La campagna laziale, con le sue suggestive atmosfere, regalerà scenari preziosi agli occhi dei protagonisti nella giornata di venerdì 20 settembre. Sono attesi passaggi da Borgo San Pietro sul Lago del Salto e Rieti, per poi salire il Monte Terminillo e visitare le grandiose Cascate delle Marmore. Chi ama le auto storiche da sogno e la fotografia avrà di che sbizzarrirsi. Anche gli appassionati potranno deliziarsi ammirando le magnifiche carrozzerie e le sonorità meccaniche delle Ferrari in passerella.

Protagoniste del secondo giorno, in calendario per sabato 21 settembre, saranno l'arte e la storia di Todi e Viterbo, con una sosta ad ora pranzo davanti al Palazzo dei Papi. La domenica, che chiuderà l'appassionante weekend di Ferrari Cavalcade Classiche 2019, sarà dedicata a Roma e ai suoi colli, lungo un percorso che si avvicinerà alla città eterna passando per Frascati, Castel Gandolfo e il Parco archeologico dell'Appia Antica. Poi la parata conclusiva per le strade della capitale: un grande spettacolo non solo per i proprietari delle "rosse", ma anche per i cittadini e i turisti.

Foto | Ferrari

  • shares
  • Mail