Fiat: nuove indiscrezioni per la piccola crossover

In arrivo non prima del 2022, l'inedita crossover di Fiat sarà riconoscibile per le piccole dimensioni e avrà solo motorizzazioni 'mild hybrid' a benzina.


Per cavalcare l'onda del successo di SUV e crossover, Fiat starebbe pensando al modello di auto con queste caratteristiche e piccole dimensioni per il mercato europeo, al fine di colmare il 'gap' nella gamma tra la Fiat Panda Cross e la Fiat 500X, ma anche il vuoto lasciato dall'utilitaria Fiat Punto.

L'inedita piccola crossover di Fiat avrà la carrozzeria a cinque porte lunga all'incirca 390 centimetri, mentre l'interasse ampio garantirà molto spazio sia nell'abitacolo configurato a cinque posti che nel bagagliaio, il cui volume in configurazione standard potrà essere variabile grazie al divanetto posteriore scorrevole longitudinalmente.

Esteticamente, questo nuovo modello di Fiat sarà riconoscibile per lo stile in linea con la concept car Fiat Centoventi, esposta lo scorso marzo all'ultima edizione del Salone di Ginevra. La carrozzeria, ovviamente, sarà più rialzata da terra. Inoltre, sarebbero allo studio anche le 'gemelle' con i brand Alfa Romeo e Jeep per la clientela premium.

La gamma della nuova crossover di piccole dimensioni griffata Fiat comprenderà solo motorizzazioni a benzina in configurazione 'mild hybrid', abbinate esclusivamente al sistema a due ruote motrici con la trazione anteriore. Non saranno previste, quindi, la versione diesel e la declinazione a trazione integrale. In arrivo nel 2022, sarà proposta al prezzo base di circa 16.000 euro. Nel frattempo, il costruttore torinese sarà concentrato sulla nuova generazione della Fiat 500 con l'inedita carrozzeria a cinque porte, la cui gamma comprenderà anche il modello 500e a propulsione elettrica e la variante Giardiniera con la carrozzeria station wagon.

  • shares
  • Mail