BMW Serie 8: Gran Coupè e M8 protagoniste al Salone di Francoforte 2019

Dalla Grand Coupè alla sportivissima M8: la Serie 8 di BMW è presente al gran completo al Salone di Francoforte 2019.

Al Salone di Francoforte 2019 la Casa dell'Elica ha dedicato un grande spazio alla BMW Serie 8, inclusa la Grand Coupè presentata durante l'evento BMW Group #NextGen dello scorso giugno. La Grand Coupè, 4 porte, si affianca le già disponibili BMW Serie 8 Coupé e BMW Serie 8 Cabrio. Sono stati utilizzati diversi componenti in alluminio, magnesio e CFRP, per contenere la massa e favorirne il dinamismo.

Rispetto alla nuova BMW Serie 8 Coupé, l'inedita BMW Serie 8 Gran Coupé ha il passo incrementato di ben 20,1 centimetri. Il volume del bagagliaio, invece, ammonta a 440 litri ed include il dispositivo Comfort Access, con apertura automatica del portellone e la modalità 'hands free'. Gli interni sono rifiniti in pelle Vernasca compreso il rivestimento dei sedili anteriori e posteriori.

La gamma della nuova BMW Serie 8 Gran Coupé è declinata con le seguenti motorizzazioni: 840i con motore a benzina 3.0i TwinPower Turbo a sei cilindri in linea da 340 CV di potenza, 500 Nm di coppia massima e 0-100 in 4,9 secondi; M850i, con  propulsore a benzina 4.4i V8 TwinPower Turbo da 530 CV di potenza, 750 Nm di coppia massima e 0-100 in 3,9 secondi; 840d, con l'unità diesel 3.0d TwinPower Turbo a sei cilindri in linea da 320 CV di potenza, 680 Nm di coppia massima e 0-100 in 5,1 secondi. Tutte le declinazioni raggiungono la velocità massima di 250 km/h limitata elettronicamente e sono abbinate al cambio automatico Steptronic Sport ad otto rapporti, nonché alla trazione integrale xDrive.

BMW M8 Coupè e Cabrio


Accanto alla BMW Serie 8 Grand Coupè, non poteva mancare la variante più sportiva dell'ammiraglia di Monaco, ovvero la BMW M8 proposta in versione coupè e cabrio. La nuova BMW M8, presentata a giugno insieme alla Grand Coupè, è equipaggiata con il motore a benzina 4.4i V8 M TwinPower Turbo da 600 CV di potenza e 750 Nm di coppia massima, che le consente di accelerare da 0 a 100 km/h in 3,3 secondi alla M8 Coupé e in 3,4 secondi alla M8 Cabrio. Leggermente migliori sono le prestazioni della BMW M8 Competition, che vanta 625 CV di potenza: lo spunto 0-100 è coperto in 3,2 secondi dalla M8 Competition Coupé e in 3,3 secondi dalla M8 Competition Cabrio.

Tutte le motorizzazioni della BMW M8 prevedono l'abbinamento con il cambio automatico M Steptronic ad otto rapporti, gestibile anche dai paddles al volante e tramite il dispositivo Drivelogic. Quest'ultimo ne influenza la risposta con tre modalità di guida: Road, Sport e Track (solo sulla Competition). La potenza viene gestita dal sistema a trazione integrale M xDrive dotato di Active M Differential ed M Dynamic che consente di viaggiare con la sola trazione posteriore ed il dispositivo DSC disattivato, oppure in 4WD e 4WD Sport. L'assetto include sospensioni adattive, ammortizzatori a controllo elettronico e servosterzo M Servotronic.

La dotazione di serie comprende interni in pelle, BMW Display Key, BMW Head-Up Display con grafica M, Driving Assistant e Parking Assistant, sistema multimediale BMW Live Cockpit Professional con il navigatore satellitare integrato e il dispositivo BMW Intelligent Personal Assistant a comando vocale.

  • shares
  • Mail