Salone di Francoforte 2019: Automobili Pininfarina svela il progetto per le auto elettriche future

Automobili Pininfarina, Bosch e Benteler danno vita a uno sodalizio che porterà allo sviluppo di un pianale EV che darà vita alle prossime fuoriserie elettriche.

In una conferenza stampa tenuta a ridosso dell'apertura del Salone di Francoforte 2019, Michael Perschke, CEO di Automobili Pininfarina, Johannes-Jörg Rüger, CEO di Bosch Engineering GmbH, e Ralf Göttel, CEO di Bentler, hanno annunciato una collaborazione volta allo sviluppo di una piattaforma EV a elevate prestazioni. Bosch è senza dubbio una delle aziende più attive nel mondo delle auto elettriche, la sua esperienza e il suo apporto saranno fondamentali ad Automobili Pininfarina, così come Benteler, che sta lavorando a telai dedicati alle vetture elettriche, soluzioni per l’alloggiamento delle batterie e all'Electric Dfive System 2.0. Il risultato di questa unione di intenti porterà alla realizzazione di un pianale flessibile e modulare, che potrà avere un motore sull'asse delle ruote anteriori e uno su quello posteriore.

Michael Perschke, CEO di Automobili Pininfarina, ha dichiarato: “L’annuncio rappresenta un punto cruciale e trasformativo per Automobili Pininfarina; insieme ai nostri partner utilizzeremo la nostra posizione di leadership nel campo della progettazione e le nostre capacità ingegneristiche di prim'ordine per far progredire significativamente la nostra missione: introdurre sul mercato un portfolio di veicoli elettrici di lusso a elevate prestazioni. Lo sviluppo della nostra hypercar elettrica Battista ha dato prova che con i giusti partner possiamo progettare e costruire auto elettriche di lusso assolutamente innovative, tecnicamente evolute e soprattutto bellissime. La nostra ambizione è favorire la crescita e l’espansione del mercato EV con ulteriori offerte nei segmenti del lusso e delle performance, un traguardo che siamo certi sarà accolto con entusiasmo tanto dagli appassionati di automobili quanto dai clienti attenti all'ambiente”.

Johannes-Jörg Rüger, CEO di Bosch Engineering GmbH, ha invece commentato: “Dal settore della mobilità elettrica emerge una domanda sempre più pressante di soluzioni di sistema. Grazie alle nostre competenze e capacità nell'integrazione di tecnologie e sistemi, possiamo svolgere un ruolo decisivo nell'introduzione sul mercato di vetture elettriche di alta qualità anche nel segmento delle automobili a elevate prestazioni. Riconosciuti a livello internazionale per il nostro costante impegno nei confronti di qualità e affidabilità, l’area principale della collaborazione riguarderà i sottosistemi quali impianto frenante e sterzante, controllo del veicolo e assistenza alla guida. Contribuiremo inoltre con le nostre conoscenze nei campi delle architetture elettriche ed elettroniche e dei concetti di sicurezza. In qualità di fornitore di servizi di engineering, Bosch Engineering vanta un’esperienza e un know-how significativi, maturati nel corso di numerosi anni, durante i quali abbiamo messo a frutto le nostre competenze nell'integrazione di componenti a livello di sistema e attività di applicazione e calibrazione personalizzate”.

Ralf Göttel, CEO di Benteler, ha spiegato cosa porterà questo sodalizio: “Automobili Pininfarina trarrà vantaggio dalle nostre soluzioni su misura per la mobilità elettrica, che si tradurranno in un tempo di sviluppo più rapido. Siamo felici di collaborare con un partner del calibro di Automobili Pininfarina e siamo ansiosi di vedere i primi risultati positivi frutto della nostra collaborazione.”

  • shares
  • Mail