Nissan: si dimette l'AD Saikawa (contrario alla fusione FCA-Renault)

Il Ceo lascerà l'incarico dal 16 settembre a causa di accuse di irregolarità finanziarie

A poche ore dall'inizio del Salone di Francoforte 2019, Nissan annuncia un cambio importante al suo interno. L'AD del gruppo giapponese, Hiroto Saikawa, si è dimesso e lascerà l'incarico di CEO a partire dal 16 settembre in seguito alle accuse di irregolarità finanziarie e delle turbolenze gestionali seguite all'arresto di Carlos Ghosn.

"Dopo le discussioni interne, il board ha chiesto a Saikawa di dimettersi dalla posizione di Ceo. E Saikawa ha accettato", ha riferito in serata Yasushi Kimura, presidente del board.

La notizia assume ancora più rilevanza se si considera che Saikawa era tendenzialmente contrario alla fusione FCA-Renault – Renault detiene il 43,4% di Nissan Motors e Nissan detiene il 15% di Renault – e che la sua uscita possa inevitabilmente dare una svolta alle trattative forse mai finite tra le parti interessate.

  • shares
  • Mail