Nuova Skoda Octavia Wagon RS: foto spia con incidente

Test su strada con un piccolo inconveniente per la Skoda Octavia Wagon RS, attesa sul mercato nel 2020.

Seppur con qualche intoppo, prosegue lo sviluppo della nuova Skoda Octavia Wagon RS, coinvolta in un incidente durante un test. Il prototipo della nuova generazione della berlina boema, è stato infatti tamponato da una Opel Zafira, il cui conducente non si era accorto della sua presenza. Strano, visto che difficilmente passava inosservata con il livello di camuffature presenti, ma per fortuna solo qualche lieve danno per le carrozzerie ed entrambi i conducenti illesi.

A giudicare dalla quantità di pellicola mimetica utilizzata, saranno tante le novità estetiche della nuova Skoda Octavia Wagon RS, anche se al momento sono difficilmente identificabili. Un'altra novità riguarderà i suoi motori quattro cilindri turbo da 2,0 litri, che dovrebbero garantire un incremento della potenza rispetto agli attuali 184 CV e 245 CV, rispettivamente erogati dalle varianti diesel e benzina.

La Wagon ad alte prestazioni di Skoda dovrebbe presentare anche nuove sospensioni più sportive per ridurre l’altezza di marcia ed incrementare il suo dinamismo. Altre novità dovrebbero riguardare il doppio terminale di scarico ed il potenziamento dell'impianto frenante con pinze rosse. La Skoda Octavia Wagon RS è attesa sul mercato 2020.

  • shares
  • Mail