Volkswagen al Salone di Francoforte 2019: anteprima mondiale per la ID.3

È il primo modello 100% elettrico basato sulla nuova piattaforma MEB e sarà la protagonista di uno stand che parlerà prevalentemente di zero emissioni

La nuova Volkswagen ID.3 sarà la protagonista assoluta dello stand al Salone di Francoforte 2019, dove debutterà in anteprima mondiale. Il primo membro della nuova gamma ID. completamente elettrica non sarà da solo, perché per l'occasione sarà affiancato da altri prototipi a zero emissioni che verranno lanciati più aventi sul mercato. Come tutti gli altri modelli ID., anche la ID.3 si basa sulla nuova piattaforma modulare MEB, che è stata specificamente progettata per la trazione elettrica, garantendo ampi spazi interni.

La ID.3 inaugura una nuova era dopo quella del Maggiolino e della Golf, aprendo così il terzo capitolo per importanza strategica nella storia della marca Volkswagen. A metà maggio, la Volkswagen ha avviato con successo la fase di pre-booking della ID.3 1ST Edition da 204 CV, l’edizione speciale limitata a soli 30.000 esemplari che offre un livello di equipaggiamento molto elevato. La ID.3 è disponibile con tre diverse capacità di batteria: la più potente garantisce 77 kWh netti, la media 58 kWh netti e la più piccola 45 kWh netti.

A seconda della batteria, l’autonomia varia da 330 fino a 550 chilometri (WLTP). Grazie alla capacità di ricarica rapida, è possibile ricaricare circa 290 chilometri di autonomia in soli 30 minuti (con una potenza di ricarica di 100 kW). Inoltre Volkswagen garantirà anche la capacità delle batterie per otto anni o 160.000 chilometri. Sarà commercializzata ad un prezzo inferiore ai 30.000 euro, con i primi esemplari previsti sul mercato entro la metà del 2020.

 

 

  • shares
  • Mail