Formula 1: Bottas confermato in Mercedes, Ocon va alla Renault

Domenica riprende la stagione di Formula 1 con il GP del Belgio: durante l'estate si sono chiuse le prime trattative tra piloti e scuderie per il mondiale 2020.

Formula 1 Bottas confermato

Un po' come avviene nel calcio, anche in Formula 1 la pausa estiva viene sfruttata per chiudere gli accordi e piazzare i piloti per la stagione successiva. Alla vigilia del GP del Belgio, è stata ufficializzata la conferma di Valtteri Bottas alla Mercedes, in virtù dei buoni risultati ottenuti in questo inizio di stagione e dell'ottimo rapporto con Lewis Hamilton, che pur rispettandolo non lo teme molto in ottica mondiale. Si chiudono quindi le porte per l'attuale terzo pilota delle Frecce d'Argento, Esteban Ocon, che invece approderà in Renault per formare una coppia franco-australiana con Daniel Ricciardo.

A cedergli il sedile sarà quindi Nico Hulkenberg, corteggiato dalla Haas in cerca di un pilota esperto e più regolare rispetto a Romain Grosjean. Il Team Principal di Renault F1, Cyril Abiteboul, ha espresso parole di gratitudine nei confronti di Hulkbenberg per il lavoro svolto: "Desidero ringraziare Nico per il suo fenomenale coinvolgimento e il massiccio contributo ai nostri progressi nelle ultime tre stagioni. Quando Nico ha deciso di unirsi a noi, la squadra era nona. Ci ha portato al quarto posto l'anno scorso, ed è stato classificato settimo nel campionato piloti. L'imminente fine del suo contratto ha reso difficile questa decisione poiché Nico è stato un pilastro di questi progressi. La prima parte di questa stagione è stata più impegnativa, ma so che possiamo contare su di lui e consegnare insieme per tutta la seconda metà dell'anno."

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail