Salone di Francoforte 2019: Mercedes GLE coupé, seconda generazione

Il SUV coupé di Mercedes si rinnova con la seconda generazione, che ne aggiorna stile e contenuti tecnologici. Al salone di Francoforte in programma a Settembre sarà svelata la versione definitiva

Mercedes GLE coupé

A 4 anni dal debutto, l'imponente SUV coupé GLE di Mercedes è pronto a rinnovarsi. Al salone di Francoforte in programma a settembre sarà infatti svelata la seconda generazione, che ne aggiornerà stile e contenuti tecnologici. L'adozione della nuova piattaforma ha consentito di realizzare una vettura più lunga di 4 cm; il design è più elegante, con linee morbide e arrotondate. L'aerodinamica segna un miglioramento dell'efficienza del 9%.

La gamma motori potrà contare su due alimentazioni a gasolio: la 350d da 272 CV e 600 nm e la 400d da 330 Cv e 700 nm. Si tratta dello stesso motore da 3.0 litri 6 cilindri declinato in due diversi livelli di potenza. Trazione integrale e cambio automatico a 9 rapporti sono previsti di serie.

Il terzo modello a disposizione è la GLE 53 coupé AMG con motore da 6 cilindri in linea in accoppiata al sistema ibrido EQ Boost. L'energia prodotta equivale a 435 CV + 22 CV derivati dal sistema elettrico. Ricca la dotazione tecnologica con l'AMG Dynamic Select e i 7 programmi di guida: ECO, Comfort, Sport, Sport +, Individual, Trail e Sand. Non mancherà l'E-Active body control e il sistema di ultima generazione MBUX, con realtà aumentata e grafica in HD per l'evoluto sistema di infotelematica.

  • shares
  • Mail