Mercedes-Benz: le versioni Plug-In Hybrid di Classe A e Classe B

Identificate dalla denominazione EQ Power, le Mercedes-Benz Classe A e Classe B a propulsione ibrida Plug-In saranno proposte nelle versioni A250e e B250e.


La gamma delle compatte Mercedes-Benz Classe A e Mercedes-Benz Classe B sarà ampliata, entro fine anno, alla versione Plug-In Hybrid a propulsione ibrida con la denominazione EQ Power. Nello specifico, debutteranno le versioni A250e con la carrozzeria hatchback a cinque porte ed A250e Sedan con la carrozzeria berlina a quattro porte, nonché la monovolume B250e.

Tutte le compatte a propulsione ibrida Plug-In di Mercedes-Benz saranno equipaggiate con il motore a benzina 1.3 Turbo che, in abbinamento al propulsore elettrico, erogherà la potenza complessiva di 218 CV e la coppia massima di 450 Nm. L'unità elettrica può contare anche sui valori di 102 CV e 300 Nm di potenza e coppia massima, mentre la meccanica prevede il cambio automatico a doppia frizione 8F-DCT ad otto rapporti.


Per quanto riguarda consumi ed emissioni, in modalità ibrida è previsto il consumo di 1,4 litri per 100 km (pari a circa 70 km/litro) e le emissioni di 32 g/km di CO2. L'autonomia in modalità elettrica, invece, ammonterà a circa 75 km. Per quanto riguarda le prestazioni, le compatte a propulsione ibrida Plug-In di Mercedes-Benz potranno raggiungere la velocità massima di 235 km/h e accelerare da 0 a 100 in 6,6 secondi, oppure raggiungere la velocità massima di 140 km/h in modalità elettrica.

Sia la Mercedes-Benz Classe A EQ Power che la Mercedes-Benz Classe B EQ Power saranno dotate del pacco batterie agli ioni di litio ad alto voltaggio da 15,6 kWh, fornito da Deutsche Accumotive. Tra le specifiche caratteristiche figurerà il raffreddamento ad acqua, oltre alla massa di 150 kg. La ricarica rapida potrà essere effettuata tramite Wallbox da 7,4 kW, in 1 ora e 45 minuti a corrente alternata CA per il 100% o in 25 minuti a corrente continua CC per l'80%.

  • shares
  • Mail