Alfa Romeo Giulietta: prova su strada del 1.6 JTDM 120 Cv

Le nostre impressioni alla guida della Alfa Romeo Giulietta con motore turbodiesel 1.6 da 120 cavalli.

A dispetto dell'anagrafica, è stata lanciata nel 2010 ed aggiornata nel 2016, l'Alfa Romeo Giulietta rimane una delle medie più piacevoli da guidare, anche con il parsimonioso motore turbodiesel 1.6 da 120 cavalli. L'estetica e il piacere di guida sono da sempre i cavalli di battaglia del modello che ha tenuto alta la bandiera di Arese prima dell'arrivo di Giulia e Stelvio. La protagonista della nostra prova su strada è la Giulietta 1.6 JTDM 120 Cv con cambio manuale a 6 rapporti in allestimento Super, proposta al prezzo di 28.300 euro.

Alfa Romeo Giulietta: com'è fatta


Il suo design accattivante è rimasto immune al passare degli anni, anche grazie al restyling del 2016 che ha portato in dote la nuova griglia a nido d'ape al di sopra del nuovo spoiler nero sulla parte inferiore del paraurti. All'interno è rimasta invariata l'impostazione piuttosto classica dell'abitacolo, nel quale non mancano rivestimenti rigidi nella plancia sviluppata in orizzontale, ma impreziosito da elementi satinati ed inserti in alluminio su volante e leva del cambio.

A livello di connettività sono da segnalare due prese USB, una HDMI ed un sistema d'infotainment più moderno gestibile dal monitor touch da 6.5" al centro della plancia con navigatore satellitare e Radio DAB. Nell'esemplare avuto in prova è presente anche la retrocamera che vanta una risoluzione migliore rispetto a quella presente nelle prime versioni di Giulia e Stelvio.

L'abitabilità è discreta davanti, mentre dietro è appena sufficiente per persone alte di statura. La capienza del bagagliaio da 35o litri non è da vertici nel segmento.

Sotto  il cofano della Alfa Romeo Giulietta avuta in prova pulsa l'ottimo MultiJet II da 1,6 litri e 120 cavalli, piuttosto silenzioso ma con la giusta verve per garantire sorpassi rapidi (320 Nm disponibili a partire dai 1.750 giri al minuto) e medie autostradali elevate. L'assetto è abbastanza morbido per non saltare troppo sulle sconnessioni dell'asfalto in città, ma l'ottima taratura delle sospensioni consente anche di divertirsi tra le curve in sicurezza.

Alfa Romeo Giulietta: come va


Piacere di guida: è il mantra di Alfa Romeo, pienamente rispettato anche dalla Giulietta 1.6 turbodiesel. Il DNA del Biscione si manifesta selezionando una delle tre modalità di guida (Dynamic, Normal, All Weather) attraverso il manettino posto davanti alla leva del cambio. Queste incidono sulla risposta dell’acceleratore, sterzo e sul differenziale autobloccante Q2. In Normal si viaggia in maniera fluida, con una risposta del motore progressiva e lo sterzo leggero, in manovra ed in movimento, mentre in Dynamic si ottiene spinta decisamente più corposa ed uno sterzo sensibilmente più preciso e consistente. La sensazione è di essere alla guida di un’auto con una potenza ben superiore ai 120 cavalli, vista la risposta all’acceleratore.

La presenza del differenziale autobloccante anteriore Q2 garantisce divertimento al guidatore e sicurezza in curva: al contrario dei sistemi di controllo di trazione più classici, non taglia drasticamente la potenza alla ruota che sta perdendo aderenza, ma interviene progressivamente lasciandola scivolare per velocizzare l’ingresso, la percorrenza e l’uscita in curva. Decisamente pacioso è invece il comportamento selezionando la modalità All Weather, consigliata quando il fondo stradale è bagnato o particolarmente scivoloso. Altra nota di merito va assegnata al cambio manuale, piuttosto rapido e dagli innesti precisi. Per quanto riguarda i consumi, abbiamo registrato medie di 16 Km/l guidando senza badare molto al risparmio di carburante.

Alfa Romeo Giulietta
6.5

Alfa Romeo Giulietta: scheda tecnica


Dimensioni:

Lunghezza: 435 cm
Larghezza: 180 cm
Altezza: 146 cm
Passo: 263 cm
Massa in ordine di marcia: 1355 kg
Bagagliaio: 350/1150 litri
Motore e trasmissione:
Alimentazione: diesel
Cilindrata: 1,6 L / 1598 cm3
Potenza: 120 CV / 88 kW
Coppia massima: 320 Nm a 1750 giri/min
Cambio: manuale a 6 marce
Trazione: anteriore
Velocità massima: 195 km/h
Accelerazione: 10,0 s (0-100 km/h)

  • shares
  • Mail