Citroen Berlingo, da oggi anche con il benzina da 130 CV

La gamma motori si arricchisce per una offerta sempre più articolata e completa

Citroen Berlingo

A partire dal mese di agosto la terza generazione del Citroen Berlingo accoglie in gamma una nuova motorizzazione. È infatti disponibile con il PureTech 130 abbinato al cambio EAT8. Un motore moderno, ad iniezione diretta, dotato anche di filtro antiparticolato GPF (per quattro anni consecutivi vincitore dell’ambito premio Engine of the Year), dal carattere vivace, capace di offrire prestazioni brillanti e consumi ridotti, anche grazie al cambio automatico a 8 rapporti EAT8.

Citroen Berlingo

Disponibile in due misure, M e XL da 4,40m e 4,75m - ognuna da cinque e 7 posti - il nuovo Berlingo potenzia ulteriormente la modularità e lo spazio a bordo, per rendere ancora più facile l'uso quotidiano: tre sedili posteriori indipendenti, che si ripiegano facilmente a scomparsa; pianale piatto fino al sedile anteriore del passeggero, sempre a scomparsa; 2,70 m di carico (3,05 m nella versione XL); due ampie porte laterali scorrevoli, dotati di vetri elettrici; volume del bagagliaio aumentato di 100 litri, che raggiunge i 775 litri nella versione M, a cui si accede facilmente grazie al lunotto posteriore apribile; 28 vani portaoggetti più ampi e intelligenti (fino a 186 litri); tetto multifunzione Modutop® di nuova generazione, che migliora la luminosità e infine il cassettino Top Box, unico grazie all’ubicazione dell’Airbag in Roof.

Citroen Berlingo

Completano il quadro le numerose tecnologie di aiuto alla guida (come l’Head up Display a colori, il regolatore di velocità adattativo, il freno di stazionamento elettrico, la telecamera di retromarcia con Top Rear Vision, il Grip Control con Hill Assist Descent o il Controllo della Stabilità del rimorchio), 4 tecnologie di connettività (come CITROËN Connect Nav o la ricarica wireless per lo Smartphone) ed, infine, un’ampia gamma di motorizzazioni performanti e soprattutto rispettose dell’ambiente.

  • shares
  • Mail