Opel Insignia GSI Sports Tourer: prova su strada (VIDEO)

La versione pepata della station wagon tedesca mette insieme il comfort di una familiare con la sportività di una GSI. Supera i 231 km/h di velocità massima ma assicura tanto spazio a bordo

La Opel Insignia GSI Sports Tourer è una station wagon di fascia medio-alta che coniuga sportività e versatilità. Spinta da un motore 2.0 diesel da 210 CV, punta tutto su adrenalina ed emozioni, con un cambio automatico a otto rapporti e la trazione integrale. Anche il comfort però non è stato trascurato, come d'altronde ci si aspetta su un'auto che è pensata anche e soprattutto per la famiglia. Il prezzo di partenza della Opel Insignia GSI Sports Tourer è di 44.550 euro e noi l'abbiamo provata per voi alla ricerca di pregi e difetti.


Com'è fatta


Lunga 4.998 mm, larga 1.871 mm ed alta 1.490 mm, la versione GSI della Insignia Sports Tourer si distingue per il suo carattere sportivo. Prevede, infatti, cerchi da 20'', minigonne, assetto ribassato e pinze freno rosse firmate Brembo, che rappresentano già un perfetto biglietto da visita. A questi si aggiungono paraurti sportivi e doppi scarichi cromati che esaltano ulteriormente il suo look aggressivo. Anche all'interno il tema è lo stesso. Spiccano sedili sportivi integrali Opel con certificazione AGR, volante sportivo rivestito in pelle, pedaliera in alluminio e padiglione nero. C'è tanto spazio a bordo per passeggeri e bagagli, con un baule posteriore dalla capienza variabile tra i 530 e i 1.640 litri.

La Insignia GSI Sports Tourer è dotata di un telaio specifico FlexRide con molle più corte che abbassano la vettura di 10 mm rispetto alle versioni standard. Inoltre, gli ammortizzatori sportivi riducono al minimo i movimenti del telaio e trovano un ottimo supporto nei cerchi da 20 pollici con pneumatici Michelin Pilot Sport 4 S. Completano il quadro i freni Brembo a quattro pistoncini, con la pinza rossa in bella vista.

La GSI è l'unica della famiglia Insignia ad avere in dote la modalità di guida Competitive: premendo un tasto, l'ESP accetta una maggiore imbardata e si disattiva il controllo della trazione. Completano il pacchetto tecnologico i fari IntelliLux LED matrix con 23 elementi LED, la telecamera anteriore (con avviso incidente con frenata automatica di emergenza e rilevamento pedoni, sistema di mantenimento della corsia con correzione automatica della traiettoria e indicazione della distanza di sicurezza), il cruise control adattivo, il sistema di connettività e assistenza personale OnStar e il sistema di infotainment Navi 900 IntelliLink compatibile con Apple CarPlay e AndroidAuto.

Come va


Con lei metti d'accordo un po' tutti: il papà che ha voglia di grinta e la famiglia, con le sue evidenti necessità. Imponente, bassa, aggressiva, esprime sportività senza eccedere, senza sconfinare in quel che è troppo storpia. A spingere la Opel Insignia GSI Sports Tourer ci pensa un 2.0 diesel da 210 CV e 480 Nm abbinato a un nuovo cambio automatico a otto rapporti e alla trazione integrale con torque vectoring di serie.

Spinge forte sin dai bassi, regala adrenalina e trova nel telaio e nell'assetto due perfetti alleati. Si destreggia perfettamente tra le curve e nei percorsi misti, con una taratura delle sospensioni che tiene a bada il rollio offrendo il giusto sostegno, senza nemmeno penalizzare troppo il comfort nella guida di tutti i giorni. Certo, i cerchi da 20 pollici con la spalla della gomma ribassata non è il massimo sulle strade non perfettamente asfaltate, ma avere la botte piena e la moglie ubriaca d'altronde è difficilmente realizzabile.

Il volante è diretto e preciso, regala un ottimo feeling. Così come rapido è il cambio a otto rapporti. Insomma, le performance su strada sono di tutto rispetto, come tra l'altro ci si aspetta da una vettura sportiva. Al contempo però anche il comfort è notevole. Parliamo pur sempre di una station wagon spaziosa e capiente che se da un lato è in grado di raggiungere oltre 230 km/h di velocità massima, dall'altro riesce ad assicurare un'ottima insonorizzazione dell'abitacolo e un livello di equipaggiamento che rendono anche i lunghi viaggi piacevoli e mai stancanti. In definitiva, la GSI Sports Tourer può andar bene anche per chi ama lo sport e la natura e ha esigenza di trasportare attrezzature sportive (o di altro genere) e non vuole rinunciare all'adrenalina di una vettura "cattiva".


Scheda tecnica


Dimensioni 4998 mm x 1.871 mm x 1.490 mm
Bagagliaio 560-1665 litri
Peso in ordine di marcia 1807 kg
Motore 4 cilindri da 1956 cc
Potenza 210 CV e 480 Nm
Prestazioni Velocità massima di 231 km/h e scatto da 0 a 100 km/h in 8 secondi
Consumi ciclo misto 7,1-7,0 l/100 km, emissioni di CO2 pari a 187-186 g/km

  • shares
  • Mail