F1 GP Germania 2019: disastro Ferrari. Problemi meccanici per Vettel e Leclerc

Ancora una volta i piloti Ferrari bloccati da problemi meccanici.

"Ho un problema, perdo potenza" e così, ancora una volta, Sebastian Vettel si ritrova a non poter concludere le qualifiche. È successo oggi a Hockenheim, nelle prove ufficiali del Gran Premio di Germania 2019.

Dopo il suo appunto, lo hanno richiamato subito dai box e così non ha potuto terminare la prima parte delle qualifiche, perché a tre minuti dal termine della Q1 ha dovuto alzare bandiera bianca. I meccanici hanno capito che non ce l'avrebbe fatta a tornare in pista.

Vettel, nel Gran Premio di casa sua, partirà dunque dalle ultime file e per lui sarà un Gran Premio tutto in salita proprio su un circuito in cui le Mercedes sembravano quantomeno un po' più lente del solito.

Ma i guai non sono finiti, perché in Q2 anche Charles Leclerc ha dovuto scendere dalla sua monoposto senza concludere la qualifica e senza avere la possibilità di andare a caccia della pole position in Q3. Il francese, proprio come il compagno di scuderia, ha avuto problemi meccanici ed è dovuto rientrare ai box, poi non ne è potuto più uscire. Domani partirà dal decimo posto.

Intanto Lewis Hamilton è ancora una volta in pole position e domani per le Ferrari sarà un Gran Premio tutto all'inseguimento.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail