Skoda: ADAS di serie su tutta la gamma

Sicurezza in primo piano per Skoda che include nella dotazione di serie di tutta la gamma gli ADAS più recenti.

C'è vero progresso solo quando i vantaggi di una nuova tecnologia diventano per tutti. Lo diceva Henry Ford, ma anche in Skoda lo sanno bene, visto l'inizio del percorso mirato alla diffusione di serie dei principali dispositivi di sicurezza attiva (ADAS) sulla sua gamma.

Un percorso iniziato nel 2018 con l'ammiraglia Superb, prima a proporre per prima di serie il Front Assistant per la frenata automatica in città, il radar ACC per il mantenimento attivo della distanza di sicurezza, il Lane Assistant per il mantenimento della corsia di marcia e infine il Blind Spot Detect, per il monitoraggio dell’angolo cieco. All’inizio di quest’anno, il percorso è proseguito con il lancio di Kodiaq 7-Tech, dotata di tutti gli ADAS di serie per iniziativa della filiale italiana di Skoda. A maggio è stato il turno dell'inedita berlina Scala, che vanta tecnologie di guida assistita di Livello 2, in aggiunta al Front Assistant con riconoscimento di pedoni e ciclisti, radar ACC e Lane Assistant presenti già nell'allestimento d'ingresso.

Il Brand Manager di Skoda Italia Francesco Cimmino, ha dichiarato: "L’adozione dei più recenti dispositivi ADAS di serie sui nostri modelli si inserisce perfettamente nel percorso di crescita continua intrapreso da Skoda negli ultimi anni e va di pari passo col totale rinnovamento della gamma modelli. Questa scelta da un lato accresce le dotazioni di serie dei nostri prodotti migliorandone l’equazione del valore e dall’altro sposta ancora più in alto l’attenzione al Cliente e ai suoi reali bisogni, che fa parte da 120 anni del DNA Skoda".

Tutta la gamma di modelli Skoda attualmente sul mercato ha superato i test sulla sicurezza passiva condotti dall’ente indipendente EuroNCap con il massimo punteggio, le 5 stelle.

  • shares
  • Mail