Opel: 120 anni di storia in 3 video

Opel celebra 120 anni di storia di produzione automobilistica pubblicando tre video con protagonisti i suoi modelli più rappresentativi.

Dalla System Lutzmann del 1899 all'Insignia, Opel ripercorre i suoi 120 anni di storia pubblicando tre videoclip con protagonisti i suoi modelli più rappresentativi. Senza dimenticare la Opel Corsa-e, l'elettrica della transizione della Casa del Fulmine verso la mobilità sostenibile.

Tutto inizia con un breve riepilogo dei 120 anni di produzione sintetizzati in meno di un minuto. Tra i protagonisti troviamo la Opel Patent Motor Car "System Lutzmann" del 1899, la Opel Kapitän e la Opel GT. Modelli classici che fanno parte della storia del marchio, oggi come allora famoso per la produzione di automobili tecnologicamente avanzate ma proposte a prezzi accessibili per il vasto pubblico. Nei video clip compaiono in totale circa 30 modelli, molti dei quali sono ripresi mentre sgommano nello stabilimento Opel di Rüsselsheim, appropriata location del set.

Il terzo video fa rivivere il gioco di carte “Famiglia” all’interno del garage Opel Classic. I giocatori sono il produttore musicale Moses Pelham, il presentatore Det Müller, l’attrice Emily Cox, Jockel Winkelhock, vincitore a Le Mans e testimonial Opel, il pilota automobilistico e conduttore televisivo Tiff Needell, Volker Strycek, Opel Director Performance Cars and Motorsport, il giornalista e YouTuber Matt Robinson, e la pilota rally e dipendente Opel Kathi Mauer. A loro si unisce Rieke van Manta, una fan di Opel dalle caratteristiche davvero insolite, visti i tatuaggi della sua Manta, del logo e della sigla Opel.

"Opel festeggia 120 anni di produzione automobilistica, ossia 120 anni di automobili entusiasmanti, innovative e sopratutto emozionanti, ed è proprio questo che intendiamo comunicare", ha dichiarato Tobias Gubitz, Direttore Marketing, per poi aggiungere: "La scena conclusiva del video mostra inoltre il successo della nostra offensiva di prodotto e di vetture come Insignia GSi, e come il logo del Fulmine di Opel sia tornato a splendere".

  • shares
  • Mail