Audi RS: 25 anni ad alta potenza

Compie un quarto di secolo la gamma di modelli ad alte prestazioni preparati direttamente da Audi Sport. Una storia a grande velocità

Audi RS compie 25 anni. Il primo modello fu presentato nel 1994, era la station wagon Audi RS 2 Avant. Una storia di grande successo, quelle dei modelli sportivi spinti preparati direttamente dal reparto corse della casa degli anelli, cioè Audi Sport, nella fabbrica di Neckarsulm (dove in questi giorni è stata inaugurata una mostra sul tema). Del resto, è la sigla stessa a parlare chiaro: RS infatti in tedesco significa RennSport, cioè sport da corsa. Sono usciti finora 25 modelli in totale. E per il 2019 ne sono attesi altri due.

 

I 25 anni di Audi RS


Audi RS

La RS 2 Avant del 1994 aveva un motore aspirato a cinque cilindri da 315 cavalli. Una potenza mostruosa per un’auto stradale di quel periodo che non avesse le fattezze di una coupé. Per tenere sotto controllo tutti quei cavalli gli ingegneri attinsero a piene mani dall’esperienza nei rally compiuta con grande successo dalla favolosa Audi quattro. Quindi anche questa stradale con carrozzeria familiare riceveva la trazione integrale con differenziale centrale autobloccante.

Nel 1999 fu il turno dell’Audi RS 4 Avant; il motore diventava un V6 2.7 biturbo con 5 valvole per cilindro, testata sviluppata insieme alla Cosworth. Ben 380 cavalli contro i 265 della S4 da cui derivava. L’asticella si alzò ulteriormente nel 2005, quando quelli di Audi Sport schiaffarono nel cofano della RS 4 un V8 aspirato; l’iniezione diretta migliorava la combustione al punto da raggiungere 420 cavalli alla soglia pazzesca di 8.250 giri.

Ma non bastava. Nel 2008 l’Audi RS 6 Avant montava addirittura un motore V10 biturbo, la potenza raggiunse la pazzesca quota di 580 cavalli con 650 Newton metri di coppia. La magica sigla è stata messa a disposizione anche del segmento medio, quindi nel 2011 è arrivata l’Audi RS 3 Sportback, cinque cilindri 2.5 e 340 cavalli. Nel 2013 è toccato ai SUV, vedi Audi RS Q3, lo stesso motore portato inizialmente a 310 e poi a 340 cavalli, per arrivare nel 2016 a 367 cavalli. La gamma attuale si completa con Audi TT RS, Audi RS 3 Sportback e berlina, Audi RS 4 Avant, Audi RS 5 Coupé e Audi RS 5 Sportback.

  • shares
  • Mail