Citroen C3 Aircross Origins, l'edizione speciale che celebra il centenario

Un pack estetico dedicato e una dotazione ancora più completa per il SUV compatto del marchio francese

La nuova edizione esclusiva Origins, lanciata dal marchio Citroen per celebrare il suo centenario, si amplia con la C3 Aircross. Dopo la best seller C3, anche il SUV compatto di nuova generazione è ora disponibile nel nuovo allestimento, che si distingue esternamente per gli elementi grafici color bronzo, mentre i gusci dei retrovisori esterni, la fiancata posteriore ed il portellone del bagagliaio decorati da una doppia banda. Inoltre, il Pack Color Origins prevede le barre al tetto Black, i profili dei fari Bronze, i vetri posteriori oscurati, la terza luce effetto veneziana White, badge laterali e posteriori Origins.

E non finisce qui, perché sulla Citroen C3 Aircross Origins troviamo anche i vetri posteriori oscurati, intonati ai cerchi in lega da 16” Matrix Black, e la firma “Origins since 1919” presente sulle porte anteriori. La carrozzeria è proposta sempre con il tetto a contrasto, mentre all'interno troviamo sedili in tessuto Grigio Chine’ con impunture Gold e personalizzazione Origins, profilo della plancia color Bronzo e tappetini anteriori e posteriori dedicati.

Infine, la dotazione di equipaggiamenti si completa, poi, con l’accensione automatica dei fari, la funzione cornering light, i retrovisori richiudibili elettricamente, la climatizzazione automatica, il sistema di frenata di emergenza (Active Safety Brake), il sistema di allerta rischio di collisione, i sensori di parcheggio posteriori, il Citroën Connect Nav con Mirror Screen che consente di trasferire le applicazioni presenti sul proprio smartphone sul touch screen da 7” dell’auto.

La nuova C3 Aircross Origins è disponibile con il motore PureTech 110 S&S e con i due motori diesel BlueHDi 100 S&S e BlueHDi 120 S&S EAT6, con prezzi compresi tra i 22.050 e i 25.200 euro.

  • shares
  • Mail