Porsche On Board, il binomio tra il marchio e lo sport cresce "tra le onde"

Alle già note attività sportive seguite da Porsche, si aggiungono quest'anno Kitesurf, Hydrofoil, Windsurf, Surf e Sup. La prima tappa è in programma questo weekend nel Lazio.

Porsche Italia allarga l'orizzonte legato alle piattaforme sportive promosse e volge lo sguardo verso gli sport acquatici legati alla tavola. Kitesurf, Hydrofoil, Windsurf, Surf e Sup, vanno dunque ad aggiungersi alle attività già seguite come Golf, Equitazione e Sci. Si tratta di sport dinamici e di elevato contenuto tecnologico, capaci di combinare velocità, tecnica, fisicità e un forte senso di libertà, valori comuni al mondo Porsche.

La formula è quella, vincente, che ha conquistato gli appassionati degli altri sport firmati Porsche, ma questo nuovo progetto può contare su un fondamentale elemento di novità, che caratterizza la modalità di gara, denominata Trofeo Porsche on Board  (la prima tappa è in programma questo weekend 28-30 giugno nel Lazio).

Grazie infatti alla Formula GPS, che permette a ciascun atleta di registrare la propria prestazione e a un sistema dedicato di valutarla secondo parametri definiti, le tradizionali partenze “in linea” sono sostituite da partenze libere, con la possibilità di ripetere più volte la propria prova, potenzialmente migliorandosi via via. La partecipazione al Trofeo è gratuita e aperta ad atleti e praticanti di ogni livello.

Cuore dell’evento sarà il villaggio Porsche On Board, che permetterà soprattutto ai neofiti di provare a planare sulle onde e agli esperti di testare le nuove attrezzature del loro sport preferito. Fra i prodotti a disposizione per i test, anche una serie limitata ed esclusiva di otto tavole in fibra di carbonio, realizzate a mano e colorate con le grafiche della storia del Motorsport di Porsche, oltre a diversi kite firmati Ozone e dedicati al Trofeo. Intorno al villaggio graviteranno infine i test drive Porsche riservati alle auto della gamma Panamera e Cayenne. Saranno loro, insieme agli atleti che si sfideranno sull’acqua, le vere protagoniste di Porsche On Board.

  • shares
  • Mail