Ferrari V8 Turbo: un altro premio al super motore

Lo stupefacente propulsore di Maranello riceve il 31° premio grazie alle sue performance strabilianti

ferrari-488-pista-spider-motore-v8-turbo

Non lo scopriamo certo ora che il motore Ferrari V8 Turbo è un prodotto di gran classe. Non suona quindi come una particolare novità l’ennesimo premio che gli è stato conferito, il 31° per la precisione. Questa volta si tratta del riconoscimento “International Engine & Powertrain of the Year”, organizzato dalla rivista inglese Engine Technology International. La giuria era composta da 69 giornalisti provenienti da 32 nazioni. La cerimonia di premiazione si è appena tenuta a Stoccarda.

Il propulsore di Maranello ha dunque vinto questo trofeo per il quarto anno consecutivo, migliore in assoluto nella sua versione  da 3902 cc e 720 cavalli che equipaggia Ferrari 488 GTB e Spider, 488 Pista e 488 Pista Spider. Nessun altro motore ha mai ricevuto tutti questi riconoscimenti. Premiato anche in altre tre categorie: Performance Engine, migliore motore sopra 650 cavalli e, nella versione da 3855 cc montata su Portofino e GTC4Lusso T, migliore nella categoria 550-650 cavalli.

 

Il motore Ferrari V8 turbo, scheda tecnica


Il motore Ferrari V8 turbo, così come configurato sulla Ferrari 488 Pista, ha quindi una cilindrata di 3.902 cc. Rapporto di compressione 9,6:1. Eroga una potenza massima di 720 cavalli a 8000 giri (con benzina a 98 ottani), il che equivale ad una potenza specifica di 185 cv/litro. La coppia massima è di 770 Newton metri a 3000 giri.

La versione montata su Ferrari Portofino e GTC4Lusso T ha una cilindrata di 3855 cc, rapporto di compressione rispettivamente di 9,45:1 e di 9,4:1. La configurazione sulla Portofino eroga 600 cavalli mentre sulla GTC4Lusso T sono 610 cavalli, in entrambe a 7500 giri e sempre con benzina a 98 ottani. La coppia massima è per entrambe le vetture di 760 Nm fra 3000 e 5250 giri.

  • shares
  • Mail