Aston Martin DBS Superleggera: la versione speciale OHMSS Edition

Dedicata all'omonimo film del 1969, la versione speciale OHMSS Edition della supercar Aston Martin DBS Superleggera sarà prodotta in soli 50 esemplari.


Per celebrare i cinquant'anni del film "Al Servizio Segreto di Sua Maestà", sesto capitolo della saga cinematografica di 007 con l'attore George Lazenby nei panni del famoso agente segreto James Bond, ecco la Aston Martin DBS Superleggera nella versione speciale OHMSS Edition, la cui sigla è acronimo di On Her Majesty's Secret Service, titolo originale della pellicola.

Esteticamente, la supercar Aston Martin DBS Superleggera OHMSS Edition è riconoscibile per la colorazione Olive Green della carrozzeria, in linea con la tinta della storica Aston Martin DBS del 1969 che fu utilizzata nel suddetto film. Tra le altre specifiche caratteristiche figurano anche gli elementi in fibra di carbonio, lo splitter, le prese d'aria aerodinamiche, i cerchi in lega forgiati Gloss Black torniti e diamantati da 21 pollici di diametro, nonché la calandra cromata a sei listelli orizzontali.

Per quanto riguarda l'abitacolo, la dotazione di serie della Aston Martin DBS Superleggera OHMSS Edition prevede gli interni in pelle nera Pure Black e in Alcantara color grigio Grey Blend, oltre agli inserti in pelle di colore rosso Spicy Red, più l'impianto audio Beo Sound con subwoofer firmato Bang&Olufsen.

In consegna nel corso del prossimo autunno, la supercar Aston Martin DBS Superleggera OHMSS Edition - equipaggiata con il motore a benzina 5.2 V12 biturbo da 725 CV di potenza e 900 Nm di coppia massima - sarà prodotta in soli 50 esemplari, il cui prezzo unitario ammonta a 300.007 sterline (pari a circa 340.000 euro). Come optional, invece, sarà disponibile il Drinks Case di colore nero e interno foderato rosso, per la custodia di due bottiglie e quattro flute di champagne.

  • shares
  • Mail