Audi A4: ordini aperti per il restyling

Stile rinnovato per la berlina media Audi A4, disponibile anche nelle opzioni Avant station wagon, allroad con lo stile da SUV ed S4 con l'inedito motore diesel. Ordini aperti per l'Italia, arrivo nei concessionari a settembre

Sono aperti gli ordini per l'Italia del restyling di metà carriera per l'attuale Audi A4, giunta alla quarta generazione e nota anche come modello B9. Il modello arriverà nei concessionari del nostro Paese a settembre. Gli allestimenti vanno dal base a Business, Business Advanced ed S line edition. I prezzi di listino chiavi in mano partono da € 38.800 per la berlina e da € 40.400 per la Avant.

 

Audi A4, le novità del restyling



In linea con lo stile introdotto dall'utilitaria A1 Sportback, la rinnovata Audi A4 debutterà  nelle varianti berlina e station wagon Avant, nonché nelle declinazioni allroad con lo stile da SUV della carrozzeria ed S4 in chiave sportiva. Sarà proposta negli allestimenti Basis, Advanced ed S Line, mentre per l'abitacolo saranno previsti i pacchetti Basis, Design Selection ed S line exterior.

La gamma della Audi A4 restyling comprende il motore a benzina 2.0 TFSI, nella configurazione MHEV a propulsione ibrida 'mild hybrid' da 12V, disponibile in tre versioni: 35TFSI, da 150 CV di potenza e 270 Nm di coppia massima; 40TFSI, da 190 CV di potenza e 320 Nm di coppia massima; 45TFSI, da 245 CV di potenza e 370 Nm di coppia massima. Inoltre, è previsto il propulsore diesel 2.0 TDI da 190 CV di potenza e 400 Nm di coppia massima per la declinazione 40TDI, affiancato dall'unità di pari alimentazione 3.0 TDI da 231 CV di potenza e 500 Nm di coppia massima per la versione 45TDI. In seguito sarà introdotto anche il propulsore a gasolio 2.0 TDI nelle versioni 30TDI da 136 CV di potenza e 320 Nm di coppia massima o 35TDI da 163 CV di potenza e 380 Nm di coppia massima, entrambe nella configurazione MHEV a propulsione ibrida 'mild hybrid' da 12V.

A seconda delle motorizzazioni, per la nuova Audi A4 è previsto l'abbinamento con il cambio sequenziale a doppia frizione S tronic a sette rapporti, il cambio automatico tiptronic ad otto rapporti e la trazione integrale quattro. Il top di gamma, invece, è rappresentato dalla rinnovata Audi S4, mossa dal motore diesel 3.0 TDI da 347 CV di potenza e 700 Nm di coppia massima - in versione MHEV da 48V, nonché dotato di compressore ad azionamento elettrico e turbocompressore a gas di scarico - che consente di raggiungere la velocità massima di 250 km/h (limitata elettronicamente) e accelerare da 0 a 100 in 4,8 secondi.

Tra le novità della Audi A4 restyling figurano il sistema multimediale Mib3 a comando vocale con il nuovo display MMI touch in TFT ad alta risoluzione da 10,1 pollici, i fari a led di serie, la nuova tinta Grigio Terra, la strumentazione digitale Audi virtual cockpit plus con il display Full HD da 12,3 pollici, l'opzione Function On Demand per il navigatore satellitare MMI plus, l'autoradio digitale DAB+ e il dispositivo Audi smartphone interface, la connettività Car-to-X per Audi connect, Audi connect plus e il pacchetto Tour con il dispositivo Adaptive cruise control, i fari Audi Matrix Led a gestione adattiva degli abbaglianti, l'assetto comfort ribassato di 10 millimetri e l'assetto sportivo ribassato di 23 millimetri.

  • shares
  • Mail