Porsche Cayenne Coupé: allo studio la versione sportiva GT?

L'inedita Porsche Cayenne Coupé potrebbe adottare il motore da 650 CV della Lamborghini Urus, per la sportiva declinazione GT o GT5.

Porsche Cayenne Coupé


La gamma dell'inedita Porsche Cayenne Coupé non resterà limitata alle attuali configurazioni disponibili, ovvero la versione base con il motore a benzina 3.0 V6 Turbo da 340 CV di potenza e la sportiva declinazione Turbo con il propulsore di pari alimentazione 4.0 V8 biturbo da 550 CV di potenza.

Infatti, la SUV coupé della Casa di Zuffenhausen potrebbe essere proposta anche nell'inedita versione GT, equipaggiata con lo stesso motore a benzina della Lamborghini Urus, vale a dire il propulsore 4.0 V8 biturbo da 650 CV di potenza e 850 Nm di coppia massima che già alla Super SUV del Toro consente di raggiungere la velocità massima di 305 km/h e accelerare da 0 a 100 in soli 3,6 secondi.

La Porsche Cayenne Coupé GT sarà posizionata tra l'attuale versione Turbo e la futura declinazione Turbo S e-Hybrid, quest'ultima da 680 CV di potenza complessiva grazie alla propulsione ibrida Plug-In. Lo stile della carrozzeria, invece, sarà votato fortemente alla sportività, come le versioni GT3 e GT2 della Porsche 911 o la declinazione GT4 della Porsche 718 Cayman. A tal proposito, non è escluso che la vettura possa adottare la sigla GT5, registrata nel 2015.

Inoltre, per l'inedita Porsche Cayenne Coupé GT - o GT5 - saranno previste modifiche per l'assetto (soprattutto a livello di sospensioni), l'impianto frenante e l'aerodinamica, nonché l'alleggerimento della massa. Nell'imminente futuro, infine, la gamma della nuova Porsche Cayenne Coupé sarà ampliata alle versioni S con il motore 3.0 V6 biturbo da 440 CV di potenza ed e-Hybrid a propulsione ibrida Plug-In da 462 CV di potenza complessiva, senza dimenticare le declinazioni GTS e Turbo S.

  • shares
  • Mail