Auto elettriche: Dyson costruirà un crossover

L'inventore e imprenditore inglese James Dyson sembra essere al lavoro per realizzare una nuova vettura elettrica.L'auto dovrebbe avere le dimensioni e le caratteristiche di un crossover, per accontentare così i gusti e le esigenze degli automobilisti. La Dyson car dovrebbe arrivare entro il 2021

Dyson

Le auto elettriche sono il futuro della mobilità, sembra ormai certo, e le nuove ricerche sono orientato verso lo sviluppo di soluzioni sempre più efficienti ed efficaci, per raggiungere il prima possibile gli importanti obiettivi relativi alle emissioni inquinanti.

Tra i produttori che si sono interessati a questa tecnologia, anche l'inventore e imprenditore inglese James Dyson, noto soprattutto per l'omonima azienda produttrice di elettrodomestici, che sembra essere interessato a realizzare un'automobile elettrica. Secondo le ultime indiscrezioni, infatti, Dyson avrebbe già investito di tasca propria ben 2,5 miliardi di sterline nel progetto.

L'auto dovrebbe poter contare su di un'aerodinamica raffinata in grado di assicurare il massimo delle performance, ottimizzando allo stesso tempo l'autonomia delle batterie. Un'altra priorità dell'azienda sarà quella di offrire la miglior abitabilità possibile, con interni rifiniti con grande cura e un comfort da prima classe durante le fasi di marcia.

La Dyson car dovrebbe avere una lunghezza simile a quella della Range Rover, circa 5 metri quindi, e un passo di ben 3,30 metri. La vettura sarà costruita sfruttando una carrozzeria da crossover, di modo che la notevole luce da terra consenta un posizionamento ottimale per il pacco batterie nel pianale. Dal punto di vista tecnico, sono invece ancora poche le informazioni disponibili sino ad oggi, anche se Dyson starebbe sviluppando due differenti tipi di batterie allo stato solido.

Tuttavia, la vettura potrebbe anche sfruttare tecnologie a idrogeno o un'unità ibrida con motore a benzina. Inoltre, l'azienda inglese produce già i migliori motori compatti elettrici al mondo, facile dunque supporre che il propulsore per l'auto venga prodotto e sviluppato internamente.

L'auto dovrebbe essere pronto entro il 2021, e non sarà una vettura per tutti, dato che l'obiettivo dell'azienda é quello di competere con marchi come Range Rover e Tesla, collocandosi quindi in una fascia di prezzo vicina ai 100.000 €.

  • shares
  • Mail