Skoda Superb: primo bozzetto del facelift per l'ammiraglia

L'ammiraglia Superb del marchio Skoda é ormai pronta a subire un restyling che ne aggiornerà lo stile e i contenuti, e in questo primo bozzetto pubblicato é possibile notare qualche anticipazione. La vettura dovrebbe comunque essere svelata entro fine mese, e tra le novità più rilevanti, l'introduzione per la prima volta nella gamma di un'unità ibrida

Skoda Superb

Skoda ha pubblicato un bozzetto che mostra in anteprima il cambio di look per la sua ammiraglia Superb: vettura elegante e raffinata con la quale il marchio Ceco ha voluto mostrare le proprie abilità nel realizzare berline di segmento superiore. Benché ancora provvisoria, l'immagine sembra anticipare un rinnovato disegno per gruppi ottici e griglia anteriore, ora più dinamici e accattivanti.

Internamente il veicolo potrà contare su di una nuova struttura, più moderna e tecnologica, la stessa che ha fatto il suo debutto su Scala. Il sistema di infotelematica di ultima generazione potrà così beneficiare dell'interfaccia wireless per Apple Car Play e Android Auto, inoltre la connettività di bordo sarà garantita da aggiornamenti automatici che il software effettuerà dal server Skoda.

La più grande e importante novità, tuttavia, riguarda la gamma motori della Superb: sembra ormai infatti certo che la berlina sarà la prima vettura ad essere resa disponibile con una soluzione ibrida plug-in, probabilmente la stessa che equipaggia la Volkswagen Passat GTE. Parliamo quindi di un motore a benzina da 1.4 litri abbinato a un'unità a batteria in grado di generare una potenza combinata di circa 217 CV.

L'autonomia a zero emissioni dovrebbe essere intorno ai 50 KM. La Skoda Superb sarà svelata entro la fine del mese a Bratislava in occasione dei campionati mondiali di hockey su ghiaccio di cui la casa automobilistica é lo sponsor principale.

  • shares
  • Mail