Land Rover Defender: percorsi 1.2 milioni di KM durante i test

La nuova generazione dell'iconico fuoristrada inglese dovrebbe giungere sul mercato entro il 2020. Per far si che il veicolo sia in grado di affrontare, come da tradizione, qualunque terreno in qualunque condizione, i tecnici del marchio inglese hanno sottoposto i prototipi a collaudi per 1.2 milioni di KM. Segno della volontà di non tradire le aspettative di tutti gli appassionati di off road

Land Rover Defender

Land Rover é ormai pronta a lanciare sul mercato la nuova generazione della Defender: modello tra i più iconici e rappresentativi dello storico marchio inglese, sinonimo di affidabilità e avventura, in ogni condizione e su qualunque terreno. Proprio per non tradire questa grande tradizione, fatta di spirito di libertà e intraprendenza, i prototipi del fuoristrada atteso nel 2020 sono stati sottoposti a collaudi per oltre 1.2 milioni di KM.

I tecnici di Land Rover hanno voluto così testare l'efficienza e l'affidabilità di una vettura destinata ad ogni uso e consumo: la Defender si é trovata così a dover attraversare una riserva di 14.000 ettari in Kenya, impegnandosi poi tra le veloci e impegnative curve del Nurburgring, per valutare l'efficacia dei freni e la qualità dell'assetto. La 4X4 é passata da temperature di -40 gradi delle località più a nord del pianeta, fino alle punte estreme di 48° raggiungibili nelle zone torride e inospitali.

Il fuoristrada inglese non si é mai fatto trovare impreparato, riuscendo sempre a cavarsela dimostrando la sua enorme versatilità. Sotto il cofano dei modelli camuffati, secondo le indiscrezioni, avrebbe trovato posto un motore da 2.0 litri Diesel: l'alimentazione più adatta per questo tipo di vetture, poiché dispone di coppia motrice sin dai bassi regimi, utile per districarsi anche dalle situazioni di maggiore incertezza.

Difficilmente, quindi, la nuova Defender deluderà le aspettative degli automobilisti che da anni aspettano il ritorno di un modello senza troppi virtuosismi estetici e di design, ma che sappia garantire affidabilità su ogni terreno e in ogni condizione climatica. L'inarrestabile fuoristrada inglese arriverà sui mercati entro il 2020 con prezzi compresi tra 52.000 € e 81.000 €.

  • shares
  • Mail