Volkswagen ID R: foto spia al Nurburgring per il modello da record

Dopo la conquista di Pikes Peak, la Volkswagen ID R punta al record sul giro al Nurburgring per le auto elettriche.


Ecco le foto spia della Volkswagen ID R sul circuito del Nurburgring, in vista del record che la vettura a propulsione elettrica cercherà di battere il prossimo mese di maggio. Infatti, dopo aver vinto lo scorso anno al Pikes Peak, il prossimo obiettivo è la conquista del record sul giro attorno all'infernale pista tedesca che misura quasi 21 km in lunghezza.

Per l'occasione, la Volkswagen ID R sarà affidata all'esperto pilota francese Romain Dumas. Il tempo da battere è pari a 6 minuti e 45,9 secondi, record registrato sul circuito del Nurburgring nel 2017 dal pilota Peter Dumbreck al volante dell'auto elettrica Nio EP9. Prima del tracciato tedesco, la Volkswagen ID R è stata testata per l'occasione presso gli autodromi Almeria di Tabernas, Polo Meccanico di Ales en Cevennes e Paul Ricard di Le Castellet.


L'assetto della Volkswagen ID R sarà regolato per affrontare buche e dossi, ovvero le caratteristiche principali dell'infernale circuito tedesco. Saranno confermati i due motori elettrici da 680 CV di potenza complessiva, ma tra le novità figurerà il sistema DRS per la riduzione del carico aerodinamico, oltre ad ulteriori innovazioni come il nuovo alettone posteriore, lo splitter anteriore ridisegnato e la nuova mescola degli pneumatici.

Infine, i maggiori interventi tecnici riguarderanno il pacco batterie della Volkswagen ID R, con l'obiettivo di ridurre il peso senza intaccare l'efficienza in termini di autonomia e prestazioni. Per poter registrare il suddetto record, la Casa di Wolfsburg punta alla velocità media sul circuito di 180 km/h, nonché alla velocità massima di 270 km/h in rettilineo.

  • shares
  • Mail