Lotus: Evija, possibile nome per la hypercar elettrica

In attesa del 16 luglio, quando verrà svelata ufficialmente, la stampa britannica ipotizza che Evija possa essere il nome definitivo della nuova Lotus elettrica, attualmente nota col nome di progetto Type 130

Fra un paio di settimane vedremo quindi la nuova Lotus, una hypercar elettrica. Fino ad ora è stata identificata col nome di progetto Type 130. Ma non è detto che esso venga scelto anche come nome definitivo. Al momento circolano voci di ogni tipo. Il periodico britannico Auto Express avanza un'ipotesi molto credibile: il nome potrebbe essere Lotus Evija, perché tale denominazione è stata registrata dall'azienda di Ethel all'ufficio marchi e brevetti. Non ci sono conferme ufficiali, mentre il documento di registrazione indica l'utilizzo possibile in varie tipologie commerciali, non esclusivamente per i veicoli. Evija è un nome di donna, usato per la maggior parte nei paesi baltici. Non risulta che sia mai stato utilizzato in campo automobilistico.

Lo scorso aprile la Lotus (oggi di proprietà della cinese Geely) aveva diffuso il teaser che potete vedere qui sopra durante il salone di Shanghai. Successivamente aveva comunicato che la presentazione avverrà a Londra il 16 luglio. La Lotus si getta in un settore a lei nuovo, dove gli attori sono ancora pochi e i potenziali margini di profitto decisamente elevati. Dettagli sulla Type 130 non ce ne sono, verranno svelati nei prossimi mesi. L'immagine teaser è un'elaborazione grafica dei flussi d'aria che incidono sulla vettura. La carrozzeria appare molto compatta e filante. Altro non si riesce ad intravedere.

  • shares
  • Mail