Auto elettriche: Una Tesla Model S prende fuoco da sola a Shanghai [Video]

Una Tesla Model S é la protagonista di un curioso video che mostra come, mentre si trovava in un parcheggio sotterraneo, dal pianale sia iniziato a uscire del fumo. Preludio di un incendio che di lì a poco si sarebbe propagato per tutto il veicolo, di fatto distruggendolo e mettendo in pericolo non solo le altre vetture ma anche l'incolumità degli automobilisti nelle vicinanze. Informato dei fatti, Elon Musk ha inviato degli investigatori

Tesla é di nuovo tra i marchi automobilistici più chiacchierati al mondo. Questa volta, però, a dare popolarità alla casa californiana specializzata nella produzione di automobili elettriche, non un mirabolante annuncio di una nuova vettura o di una rivoluzionaria batteria in grado di garantire migliaia di KM di autonomia, bensì un curioso e insolito episodio avvenuto in Cina.

Le telecamere di video sorveglianza di un parcheggio sotterraneo di Shanghai, hanno infatti ripreso una Tesla Model S che, dapprima ha iniziato a emanare fumo da sotto il pianale, dopodiché, improvvisamente, é stata avvolta dalle fiamme per poi venir distrutta come in una fragorosa esplosione. La spettacolare sequenza, neanche a dirlo, é subito diventata virale sui social, tanto che l'hashtag #AutocombustionTesla ha già totalizzato oltre 22 milioni di condivisioni.

Quali siano le cause dell'incidente, é presto per dirlo, resta il fatto che la situazione venutasi a creare avrebbe potuto mettere seriamente in pericolo l'incolumità di altri automobilisti nelle vicinanze. Proprio per cercare di capirne l'origine, Tesla ha subito mandato una squadra di investigatori e tecnici in Cina per indagare su cosa possa aver scatenato l'incendio della Model S

"Stiamo attivamente contattando i servizi competenti e offriamo la nostra collaborazione per capire cosa è successo. Secondo le informazioni raccolte finora, non ci sono morti o feriti", questo il messaggio pubblicato sull'account ufficiale di Tesla sul social network cinese Weibo. Un episodio isolato ma che potrebbe riaprire il dibattito sulla sicurezza della auto elettriche.

 

  • shares
  • Mail