Opel Insignia Country Tourer: primo contatto con la 2.0 BiTurbo CDTI da 210 CV

L'Opel Insignia Country Tourer, la top di gamma della casa del fulmine, ora disponibile con il nuovo motore 2.0 BiTurbo CDTI da 210 CV.

L'eccezione che conferma la regola: Opel Insignia Country Tourer è la risposta a coloro che credono che il meglio della tecnologia si ottenga solamente sborsando i quattrini necessari ad acquistare un'auto premium. La top di gamma della Casa del fulmine democratizza la tecnologia seguendo la filosofia aziendale di Casa Opel, affiancandosi ad Insignia Grand Sport e Insignia Sports Tourer. L'Insignia Country Tourer si distingue per l’assetto rialzato di 25 mm e per le vistose protezioni in plastica sui passaruota e sotto entrambi i paraurti. Ma, soprattutto, sotto il cofano si trova il nuovo due litri biturbodiesel CDTI da 209 cavalli e 480 Nm, abbinato alla trazione integrale e al cambio automatico ad otto rapporti. Infine, la protagonista del nostro primo contatto è anche equipaggiata con differenziale posteriore sportivo che trasferisce attivamente la coppia tra le ruote, compensando le perdite di aderenza. Il prezzo della Opel Insignia Country Tourer 2.0 BiTurbo CDTI 210 CV parte da 44.400 euro.

Opel Insignia Country Tourer: com'è fatta


La più poliedrica della famiglia Insignia è un'auto lunga quasi 5 metri (499 cm), larga 186 cm ed alta 149. L'abitacolo della Country Tourer riprende lo stile sobrio e pragmatico delle sorelle, caratterizzato dalla cura delle finiture e da rivestimenti morbidi e piacevoli al tatto, fatta eccezione per alcuni elementi rigidi sui pannelli delle porte e sul tunnel centrale. La comodità della postazione di guida, piuttosto rialzata, è certificata AGR: un ente tedesco preposto alla valutazione dell’ergonomia dei sedili e la loro capacità di ridurre i dolori alla schiena. I sedili a regolazione elettrica presenti nella nostra versione sono rivestiti in pelle traforata e dotati di funzioni come riscaldamento, ventilazione e massaggio.

Anche dietro però lo spazio non manca, visto che stanno comodi anche tre adulti che godono di uno spazio per le gambe molto abbondante. Solo chi siede nel posto centrale può patire gli ingombri del tunnel della trasmissione. Lo spazio è abbondante anche per i bagagli, vista la capienza incrementata a 560 litri con gli schienali in posizione d'uso, mentre sono 1665 abbassando il divano. Tutto è studiato per agevolare le operazioni di carico: la soglia alta 65 cm, il piano piatto lungo 220 cm che si ottiene abbassando gli schienali ed il portellone elettrico può che può essere aperto e chiuso senza mani, facendo passare il piede sotto il paraurti. Oltretutto, non è difficile trovare il punto giusto, come su altre auto che vantano lo stesso sistema: un fascio luminoso viene proiettato sul terreno per mostrare l’area in cui far passare il piede.

Oltre allo spazio, anche l'Opel Insignia Country Tourer si distingue per il ricco corredo tecnologico: dai fari con sistema anti-abbagliamento IntelliLux a matrice di LED, all'head-up display, la telecamera con visione a 360°, il cruise control attivo (ACC) con frenata automatica di emergenza, il sistema di mantenimento della corsia di marcia Lane Keep Assist con correzione automatica dello sterzo e il sistema Rear Cross Traffic Alert. Dal monitor touch da 8" è possibile gestire il sistema d'infotainment NAVI Multimedia Pro IntelliLink900, compatibile con Apple CarPlay e Android Auto, così come dai comandi vocali o attraverso i pulsanti sul volante. Il sistema multimediale include anche Google Maps e Waze, che oltre alle mappe aggiornate forniscono informazioni in tempo reale su eventuali lavori in corso, allagamenti, incidenti o code per traffico. Non mancano l’hotspot wifi 4G e il servizio OnStar, che mette in contatto con un operatore sempre disponibile per informazioni o aiuto in caso di emergenza.

Opel Insignia Country Tourer: come va


Sulle strade che separano Milano dall'Oltrepò Pavese l'Insignia Country Tourer ha confermato la sua vocazione da grande stradista, mostrando un buon bilanciamento tra comfort e piacere di guida. A quest'ultimo aspetto contribuiscono non poco le sospensioni con ammortizzatori a smorzamento variabile Flexride, che garantiscono un elevata capacità di contenere il rollio unità a quella di assorbimento delle asperità. Il motore 2.0 biturbo da 209 CV offre una progressione vigorosa sin dai bassi regimi ed è riuscito l'abbinamento con l'automatico ad otto rapporti. La sua ottima taratura inserisce sempre il rapporto giusto quando serve, tanto da rendere sporadico l'uso dei paddle al volante. A dispetto degli oltre 1700 kg di peso e dei quasi 5 metri di lunghezza, l'Insignia Country Tourer risulta maneggevole, convincendo anche ad andature più sostenute grazie alla precisione dello sterzo. Il già menzionato sistema Flexride prevede tre opzioni (Standard, Tour o Sport) che modificano la risposta delle sospensioni, dello sterzo e del motore. In modalità Sport, si ottiene un comportamento sempre neutrale che consente inserimenti in curva precisi ed equilibrati, in aggiunta ad una notevole stabilità nei curvoni veloci. Il livello di insonorizzazione è soddisfacente ad andatura costante, mentre in accelerazione la voce del diesel biturbo filtra più di quanto ci si aspetti da una top di gamma tedesca. Discreti i consumi registrati nel tratto di strada misto della prova: circa 12 km/l, rispetto ai 13,9 km/l dichiarati.

Opel Insignia Country Tourer: in sintesi


Opel Insignia Country Tourer è dedicata agli amanti delle linee classiche delle wagon che, però, non vogliono rinunciare di stare al passo coi tempi. In rapporto al prezzo di 44.400 euro, l'unico allestimento disponibile offre una dotazione molto ricca: proprio per questo si notano di più alcune mancanze come la radio DAB o il cruise control adattivo, disponibili solo a pagamento.

Pro:


  • Spazio a bordo: l'abitacolo è confortevole e spazioso.

  • Sterzo: preciso e consistente.

  • Bagagliaio: ampio e ben sfruttabile


Contro:

  • Insonorizzazione: in accelerazione il motore si fa sentire.

  • Visibilità posteriore: il lunotto inclinato e le dimensioni costringono ad affidarsi alla retrocamera.

  • Dotazioni: in un panorama ricco, stonano alcune mancanze.


Opel Insignia Country Tourer: scheda tecnica


Dimensioni:

Lunghezza: 499 cm
Larghezza: 186 cm
Altezza: 150 cm
Passo: 281 cm
Peso in ordine di marcia: 1732 kg
Bagagliaio: 560/1665 litri
Pneumatici: 235/50 R18
Motore e trasmissione
Alimentazione: gasolio
Cilindrata: 1956 cc
N. cilindri: 4 in linea
Potenza massima: 209 Cv - 154 kw a 4000 giri
Coppia max: 480 Nm a 1500 giri.
Cambio: automatico a 8 rapporti
Trazione: integrale
Prestazioni:
Scatto 0-100 km/h: 8,2 secondi
Velocità max: 228 km/h
Consumo medio dichiarato: 13,9 km/l
Emissioni CO2: 191 g/km

  • shares
  • Mail