Nuova Seat Leon: foto spia al Nurburgring

Le ultime foto spia ci mostrano qualche dettaglio in più sulla nuova Seat Leon, attesa entro la fine del 2019.

La nuova Seat Leon, una delle novità più attese del 2019, è stata recentemente immortalata dalle parti del Nurburgring con un livello di camuffature che lascia intravedere dettagli significativi sia nella zona anteriore sia in quella posteriore. Dettagli che balzano subito all'occhio per gli evidenti richiamo alla Tarraco nella mascherina centrale e nei nuovi gruppi ottici, che allineano la nuova Leon all'attuale corso stilistico Seat.

Stesso discorso al posteriore, dove i nuovi gruppi ottici sono uniti da una striscia a LED, esattamente come sul primo maxi SUV della Casa di Martorell. E' quasi certo l'addio alla carrozzeria a tre porte a favore della più pratica e attuale versione a cinque porte. In attesa di conoscere qualche dettaglio in più sulle motorizzazioni, che dovrebbero includere una versione ibrida plug-in da circa 240 Cv, sappiamo che la piattaforma modulare MQB adottata dalla nuova Seat Leon consentirà l'allungamento del passo portando, di conseguenza, vantaggi in termini di spazio all'interno dell'abitacolo.

Il proverbiale dinamismo della Leon dovrebbe essere ulteriormente migliorato da un baricentro più basso rispetto al modello attualmente in commercio, in aggiunta ad una distribuzione dei pesi ancor più bilanciata. Tante novità sono attese anche all'interno dell'abitacolo, tra cui un nuovo sistema d'infotainment all'avanguardia soprattutto in termini di connettività. La quarta generazione di Seat Leon è attesa entro la fine del 2019, ma non è da escludere il debutto al prossimo Salone di Francoforte.

  • shares
  • Mail