Stand MINI al salone di Los Angeles 2012

MINI partecipa al salone di Los Angeles con le John Cooper Works GP e Paceman. Quest'ultima sarà disponibile solo nelle versioni Cooper e Cooper S

mini_2012_los_angeles_motor_show

La MINI Paceman sarà commercializzata anche in Nord America e viene quindi esposta al salone di Los Angeles, in compagnia delle ultime novità appartenenti alla famiglia John Cooper Works. In quest’ultimo gruppo c’è anche la John Cooper Works GP, commercializzata oltreoceano in 500 esemplari e proposta a 39.950 dollari. Utilizza il motore 1.6 turbo in variante da 218 CV e 260 Nm (280 Nm con funzione l’Overboost), a cui corrisponde un pacchetto tecnico ed estetico di assoluto rilievo. In California è poi presente la Countryman John Cooper Works, anch’essa munita del 1.6 turbo in variante da 218 CV e commercializzata a 35.550 dollari.

Il modello più atteso era ovviamente la Paceman. Negli Stati Uniti verrà commercializzata esclusivamente nelle versioni Cooper e Cooper S, quest’ultima anche in abbinamento alla trazione integrale. Due gli allestimenti e due anche le trasmissioni, entrambe a sei rapporti: il manuale verrà proposto di serie, l’automatico solo in opzione. La MINI Cooper Paceman utilizza il 1.6 aspirato da 122 CV e 160 Nm, che assicura uno 0-100 km/h in 10.4 secondi ed una velocità massima di 192 km/h. La MINI Cooper S Paceman monta invece il 1.6 turbo da 184 CV e 240 Nm, per uno 0-100 km/h in 7.5 secondi ed una velocità massima di 217 km/h.

stand MINI - salone di Los Angeles 2012
stand MINI - salone di Los Angeles 2012
stand MINI - salone di Los Angeles 2012
stand MINI - salone di Los Angeles 2012

stand MINI - salone di Los Angeles 2012
stand MINI - salone di Los Angeles 2012
stand MINI - salone di Los Angeles 2012
stand MINI - salone di Los Angeles 2012
stand MINI - salone di Los Angeles 2012
stand MINI - salone di Los Angeles 2012
stand MINI - salone di Los Angeles 2012

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: