Nuova BMW Serie 1: ultimi test prima del debutto

La terza generazione della BMW Serie 1, a differenza delle precedenti, avrà la trazione anteriore che garantirà maggiore spazio nell'abitacolo.


Ecco le foto spia ufficiali della nuova BMW Serie 1, impegnata negli ultimi test di collaudo sulle strade di Miramas, nel sud della Francia. La terza generazione della compatta bavarese debutterà dopo cinque anni di sviluppo e sarà caratterizzata da numerose novità, a partire dalla carrozzeria hatchback disponibile solo nella pratica variante a cinque porte.

Tuttavia, la maggiore novità della nuova BMW Serie 1 sarà rappresentata dal passaggio alla trazione anteriore, in quanto condividerà la specifica piattaforma con i modelli Serie 2 Active Tourer, Serie 2 Gran Tourer, X1 ed X2. Esteticamente, invece, sarà riconoscibile per il vano portatarga posteriore trasferito dal paraurti al portellone e i fari posteriori pressoché simili alla nuova BMW Serie 3.


Inoltre, grazie alla disposizione trasversale del propulsore, la nuova BMW Serie 1 garantirà più spazio all'interno, soprattutto nell'abitabilità posteriore. Infatti, il volume del bagagliaio aumenterà di venti litri fino a 380 litri di capacità minima in configurazione standard. La zona posteriore dell'abitacolo, invece, garantirà 33 millimetri di spazio in più per le gambe e 19 millimetri di spazio in più per la testa.

Per quanto riguarda le motorizzazioni, al top di gamma della nuova BMW Serie 1 sarà posizionata la sportiva declinazione M135i, equipaggiata con l'unità a benzina 2.0i TwinPower Turbo a quattro cilindri da 306 CV di potenza abbinato alla trazione integrale xDrive. Con l'elettrica BMW i3, invece, condividerà la tecnologia ARB che prevede il sistema di controllo dello slittamento - nella centralina del motore e non nella centralina del dispositivo DSC - per ridurre il sottosterzo. Infine, i montanti posteriori aggiunti Boomerang Strut garantiranno maggiore rigidità torsionale, mentre l'impianto frenante sarà dotato del dispositivo BMW Performance Control.

  • shares
  • Mail