WTCR 2019: Hyundai i30 N TCR pronta a difendere il titolo [Video]

Svelata la vettura 2019 del BRC Racing Team. Alfiere della Hyundai i30 N TCR ancora il campione del mondo in carica Gabriele Tarquini. Con lui Augusto Farfus, Norbert Michelisz e Nicky Catsburg

I motori si stanno già scaldando per la stagione WTCR 2019 che si preannuncia infuocata. E' stata svelata la Hyundai i30 N TCR della scuderia BRC Racing Team che ha vinto il campionato 2018. Al via il campione del mondo in carica Gabriele Tarquini affiancato nuovamente da Norbert Michelisz; sull'altra vettura il ritorno nella categoria turismo di un altro nome eccellente, il brasiliano Augusto Farfus, il quale condividerà il volante con Nicky Catsburg. La presentazione della squadra è avvenuta il 18 marzo alla sede di Cherasco (CN) della BRC.

 

WTCR 2019: calendario e macchine



Il BRC Hyundai N Lukoil Racing Team, questo il nome ufficiale della scuderia piemontese, si sta preparando ai primi test ufficiali della stagione, in programma a Barcellona il 28 e 29 marzo. Il primo weekend di gara invece sarà dal 5 al 7 aprile in Marocco, sulla pista di Marrakech. Questo è il resto del calendario: Ungheria, Budapest 26-28 aprile; Olanda, Zandvoort 17-19 maggio; Germania, Nürburgring Nordschleife 20-22 giugno; Portogallo, Vila Real 5-7 luglio; Cina, Ningbo 13-15 settembre; Giappone, Suzuka 25-27 ottobre; Macao, Guia 14-17 novembre; Malesia, Sepang, 13-15 dicembre. A dare la caccia alla Hyundai i30 N TCR saranno macchine come Cupra TCR, Alfa Romeo Giulietta Veloce, Volkswagen Golf GTI TCR, Honda Civic Type R.

 

WTCR 2019: Hyundai i30 N TCR, scheda tecnica


WTCR 2019 Hyundai i30 N TCR

La Hyundai i30 N TCR che la scuderia BRC Hyundai N Lukoil Racing Team porterà in pista per il campionato FIA WTCR 2019  ha le seguenti dimensioni: lunghezza 445 cm, passo 265 cm, larghezza 195 cm, carreggiate 161 cm. Peso minimo regolamentare: 1.285 Kg incluso il pilota. Capacità serbatoio: 100 litri. Il motore preparato dalla Hyundai Motorsport è un quattro cilindri 2.0 turbo ad iniezione diretta; potenza 350 cavalli a 7.000 giri, coppia massima 450 Nm a 3.500 giri; la strozzatura del condotto di aspirazione imposta dal regolamento ha un diametro di 36 millimetri. Trasmissione a trazione anteriore e cambio sequenziale a sei rapporti con doppia frizione e comandi paddle-shift; differenziale meccanico. Sospensioni anteriori McPherson, posteriori multi-link. Freni anteriori con dischi ventilati da 380 mm e posteriori da 278 mm.

 

WTCR 2019: Hyundai i30 N TCR, Gabriele Tarquini


WTCR 2019 Hyundai i30 N TCR Gabriele Tarquini

Il campione del mondo in carica, Gabriele Tarquini, ha dichiarato durante la presentazione della Hyundai i30 N TCR della scuderia BRC Hyundai N Lukoil Racing Team: "Sarà una stagione davvero competitiva perché dobbiamo difendere il nostro titolo. Spero che i miei sfidanti alla fine si rivelino proprio i piloti dell’altra i30 N TCR! L’anno scorso abbiamo avuto un assaggio di quanto serrata possa essere la battaglia per il titolo – in bilico fino agli ultimi giri – e lo stesso sarà quest’anno. Tutti quanti abbiamo lavorato nel corso dell’inverno, ora abbiamo davanti nuove regole, nuovi piloti e nuovi percorsi da affrontare per arrivare alla fine della stagione". In alto nella pagina il video della nostra intervista al campione abruzzese.

 

WTCR 2019: Hyundai i30 N TCR, Augusto Farfus


Un nome che ritorna: Augusto Farfus ha cominciato la propria carriera nel campionato europeo turismo ETCC nel 2004, poi diventato WTCC. Il pilota brasiliano ha corso in questa categoria fino al 2010, prima su Alfa Romeo 156 poi su BMW 320si, vincendo complessivamente 15 gare. Dopo alcune stagioni nel DTM, nel 2019 partecipa al mondiale endurance FIA WEC con la BMW M8, dove lo scorso gennaio ha vinto la 24 ore di Daytona nella classe GT. E ora affianca questo impegno tornando a "casa" nella categoria turismo, partecipando al WTCR 2019 con la Hyundai i30 N TCR del BRC Hyundai N Lukoil Racing Team. Qui sopra il video con la nostra intervista.

 

WTCR 2019: Hyundai i30 N TCR, Andrea Adamo



Durante la presentazione della Hyundai i30 N TCR della scuderia BRC Hyundai N Lukoil Racing Team, il direttore sportivo di Hyundai Motorsport Andrea Adamo ha commentato: "Sarà una stagione davvero competitiva perché dobbiamo difendere il nostro titolo. Spero che i miei sfidanti alla fine si rivelino proprio i piloti dell’altra i30 N TCR! L’anno scorso abbiamo avuto un assaggio di quanto serrata possa essere la battaglia per il titolo, in bilico fino agli ultimi giri; lo stesso sarà quest’anno. Tutti quanti abbiamo lavorato nel corso dell’inverno, ora abbiamo davanti nuove regole, nuovi piloti e nuovi percorsi da affrontare per arrivare alla fine della stagione". Qui sopra il video della nostra intervista ad Adamo al termine della presentazione.

 

WTCR 2019: Gabriele Rizzo, BRC Racing Team


WTCR 2019 Hyundai i30 N TCR Gabriele Rizzo BRC

Il direttore sportivo del BRC Racing Team, Gabriele Rizzo, ha dichiarato durante la presentazione della squadra per il WTCR 2019: "La Hyundai i30 N TCR ha uno dei migliori telai in circolazione per le specifiche TCR. La vettura è affidabile e forte in tutte le principali caratteristiche tecniche: velocità, curva, frenata, aerodinamica, motore. Siamo convinti di avere il miglior pacchetto per affrontare la stagione e i migliori piloti che avremmo potuto sognare. Lo scorso anno abbiamo vinto con Gabriele e siamo arrivati secondi nella classifica per i team. La stagione 2019 si presenta decisamente più competitiva. La nostra missione è confermarci al top e lottare per la vittoria assoluta fino all'ultima curva dell'ultima gara".

  • shares
  • Mail