Roma: stop a soste selvagge, a processo chi parcheggerà male

Ben dieci gli automobilisti coinvolti nelle indagini che hanno collezionato violazioni della durata di circa 30 minuti con le auto parcheggiate al di fuori degli stalli adibiti impedendo così la regolare viabilità...

Roma: stop a soste selvagge, a processo chi parcheggerà male

Giro di vite a Roma contro la cattiva e incivile abitudine di parcheggiare in doppia fila impedendo la regolare viabilità, soprattutto per quanto riguarda i mezzi pubblici. Questa è la decisione della procura dopo le numerose segnalazioni dell'Atac con i pm che dissotterrano l'ascia di guerra nei confronti di chi ostruisce il regolare passaggio degli autobus nella Capitale come motorini al centro della carreggiata, parcheggi in doppia fila e, nuova tendenza, anche in terza.

Ben dieci gli automobilisti coinvolti nelle indagini che hanno collezionato violazioni della durata di circa 30 minuti con le auto parcheggiate al di fuori degli stalli adibiti impedendo così la regolare viabilità ai mezzi di servizio pubblico o di pubblica utilità. Un problema che interessa l'intera città, ma che si riscontra maggiormente in alcune aree interne.

In particolare nelle vie dedicate allo shopping come, ad esempio, via Cola di Rienzo, viale Marconi, via del Tritone e via Napoleone III costantemente invase da macchine e furgoni in sosta nelle carreggiate riservate al transito degli autobus. Il disagio aumenta con i pullman di pellegrini che per consentire loro di scendere si piazzano ai lati della strada bloccandone la corsia preferenziale, numerosi gli ingorghi, le file e le lunghe attese, soprattutto nella zona di San Pietro.

  • shares
  • Mail