Kia Ceed Sportswagon: presto la variante ibrida plug-in

A novembre verrà avviata la produzione europea della Kia Ceed Sportswagon PHEV, poco dopo la presentazione del crossover XCeed

Kia Ceed Sportswagon 2018

La gamma ibrida della Kia diventerà sempre più estesa, senza nemmeno aspettare troppo. Durante il salone di Ginevra 2019 si è diffusa la notizia del prossimo arrivo sul mercato europeo entro il 2019 di una versione ibrida plug-in della Kia Ceed Sportswagon. Questo in aggiunta alla Niro, di cui al salone è stato esposto il restyling sia della ibrida autoricaricabile che della plug-in. Ricordando che a settembre verrà presentato il crossover XCeed. Senza dimenticare l'esistente berlina Optima ibrida plug-in.

 

Kia Ceed Sportswagon e SUV Kia XCeed plug-in hybrid


La Kia Ceed Sportswagon plug-in hybrid sarà il prossimo passo. La sua produzione verrà avviata a novembre. Lo ha confermato il direttore operativo Emilio Herrera agli inglesi di Autoexpress. Il powertrain sarà simile a quello che muove la Niro PHEV. Quindi motore a benzina 1.6 e motore elettrico per una potenza combinata di 141 cavalli. La batteria da 8,9 kWh consente sulla Niro un'autonomia in modalità solo elettrica di circa 63 Km. Tale catena cinematica verrà condivisa anche dal crossover Kia XCeed che nasce dalla stessa piattaforma. Questo SUV verrà presentato a settembre al salone di Francoforte 2019.

Al salone di Ginevra la Kia, oltre al restyling della Niro, ha fatto debuttare in Europa la nuova serie del suo crossover elettrico compatto, Kia e-Soul. Ispirato al Soul originale ed evoluto, il veicolo è lungo 4.195 mm. La nuova versione guadagna il 30% di efficienza energetica e sarà disponibile in due "tagli" di batteria: medio raggio da 39,2 kWh e lungo raggio da 64 kWh. Nella prima il motore eroga 100 Kw/136 cv e ha un'autonomia di 277 Km; nella seconda il motore ha una potenza di 150 kW/204 cv e ha un'autonomia di 452 Km WLTP.

  • shares
  • Mail