Previsioni traffico e meteo 9-10 marzo 2019

Fine settimana con tempo soleggiato o poco nuvoloso su quasi tutte le regioni della penisola, che favorirà gli spostamenti durante un weekend ricco di iniziative. Soprattutto a Milano dove sono in programma una fiera e un concerto. Non mancheranno poi i consueti appuntamenti sportivi

Le previsioni traffico e meteo per il 9-10 marzo indicano un aumento della circolazione autostradale verso le principali località turistiche marine, lacustri e montane, grazie anche al clima favorevole su quasi tutte le regioni della penisola. Traffico intenso inoltre lungo il raccordo Fiera di Milano per attività fieristica, e nel tratto iniziale dell'Autostrada del Sole per un concerto al Mediolanum Forum di Assago. Area bolognese interessata da una fiera, poi le consuete partite di calcio.

Previsioni traffico 9-10 marzo 2019


Venerdì 

8 marzo si apre al polo fieristico di Rho-Pero "Cartoomics", aperto sino a domenica.In considerazione del consueto forte flusso di traffico diretto al Polo Fieristico di RhoPero, è atteso un sensibile aumento della circolazione sull’intero Raccordo Fiera R37, dalle 08:30 alle 10:00, traffico in forte aumento verso Milano, per gli spostamenti diretti al Polo Fieristico di Rho-Pero, dalle 19:00 alle 20:30, in direzione di Monza, per i rientri dalla fiera. L'area milanese sarà interessata in serata anche dal concerto al Mediolanum Forum di Assago, del cantante pop Eros Ramazzotti: dal tardo pomeriggio è atteso un incremento della circolazione nel tratto iniziale dell’Autostrada del Sole.

A Bologna, traffico atteso lungo la Tangenziale dove al consueto traffico giornaliero si aggiunge un’ulteriore corrente per gli spostamenti diretti al BolognaFiere, in occasione della prima giornata della mostra mercato del minerale e del fossile “Bologna Mineral Show”.

Sabato 9 marzo circolazione vivace lungo i tracciati autostradali dell’area milanese e fiorentina, in uscita dai capoluoghi, verso le vicine località turistiche, nella parte alta della A27 MestreBelluno verso il Cadore e l’Agordino ed in uscita dalla capitale. Sempre per la fiera "Cartoomics" sull’intero Raccordo Fiera R37, dalle 08:30 alle 10:00, traffico in deciso aumento verso Milano, per gli spostamenti diretti al Polo Fieristico di Rho-Pero, dalle 19:00 alle 20:30, in direzione di Monza, per i rientri dalla fiera. Sempre nell’area milanese della A1 Milano-Napoli, traffico in aumento, dal tardo pomeriggio, per il concerto serale di Eros Ramazzotti al Mediolanum Forum di Assago.

Sulla Tangenziale di Bologna volumi di traffico in aumento, verso San Lazzaro e in direzione di Casalecchio, anche per la mostra mercato “Bologna Mineral Show” al BolognaFiere, con attese previste in uscita a Bologna Fiera, sulla A14 Bologna-Taranto. Sulla stessa A14 Bologna-Taranto verso Ancona, tra Bologna Borgo Panigale e Castel San Pietro. Possibili rallentamenti, verso Bari e in direzione di Bologna, tra Atri Pineto e Città S.Angelo Pescara nord e tra Ortona e Lanciano, per lavori.

Domenica 10 marzo traffico intenso previsto, al mattino, in uscita dalle principali città, per brevi itinerari in direzione delle limitrofe località di interesse paesaggistico. Alle 15.00 si gioca la partita Inter-Spal: possibili code tra Milano est e Milano Viale Certosa, verso Torino ed attese in uscita a Milano Viale Certosa ed a Milano est e traffico anche sulla A8 Milano-Varese, tra Milano nord e Fiera di Milano, con attese in uscita a Milano nord. Al termine della partita, dalle 17:00 alle 18:00, flussi intensi di traffico ancora sulla A4 verso Brescia, tra l’allacciamento con la A8 e Milano est e sulla A8 dei laghi, verso Varese, tra l’allacciamento con la A4 e Milano nord. Traffico previsto anche sul Raccordo di Casalecchio verso la A14 adriatica, in occasione della partita di calcio tra Bologna e Cagliari, in calendario alle 12:30 allo stadio Renato Dall’Ara, con attese in uscita a Bologna Casalecchio. Sulla A1 Milano-Napoli, infine, in occasione dell'incontro tra Fiorentina e Lazio,dalle 19:00 alle 20:30 possibili le attese in uscita alla stazione autostradale di Firenze sud.

Il divieto di circolazione in autostrada per i mezzi pesanti oltre 7,5 tonnellate sarà in vigore domenica 20 dalle 9 alle 22. Attenzione ai tutor in autostrada. Sono aumentate le tratte coperte dal nuovo sistema. Qui sotto l'elenco completo.

Ricordiamo anche che siamo nel periodo in cui è obbligatorio portare in auto delle catene da neve o montare pneumatici invernali marcati M+S, sulle strade che lo prevedono. Al seguente link di Autostrade per l'Italia c'è l'elenco dei tratti autostradali dove vige l'obbligo. Per le strade extraurbane è necessario prestare attenzione ai cartelli o consultare il sito web dell'ente proprietario della strada, nella maggior parte dei casi l'Anas o la Provincia. Infine il consueto link con l'elenco delle chiusure per lavori in autostrada.

Previsioni meteo 9-10 marzo 2019


Le previsioni meteo sono elaborate dall'Aeronautica militare. Per il pomeriggio di venerdì 8, il tempo sarà prevalentemente soleggiato in tutto il nord Italia; molto nuvoloso con qualche rischio di instabilità il centro, così come al sud, dove a prevalere sarà un cielo coperto. In serata cielo sereno su quasi tutto il nord, ad eccezione del Trentino Alto-Adige dove è atteso qualche rovescio a carattere anche temporalesco. Il centro e il sud saranno caratterizzati da cielo prevalentemente nuvoloso, con possibilità di piogge nel Lazio.

Per la mattinata di sabato 9, possibili nebbie tra Piemonete, Lombardia, Emilia-Romagna e Veneto; cielo prevalentemente soleggiato o nuvoloso sul resto d'Italia. Situazione analoga su tutta la penisola durante il pomeriggio e in serata, mentre per la notte sono attese nebbie tra Lombardia ed Emilia-Romagna e tra Lazio e Campania.

Domenica 10 sarà caratterizzata da una mattinata con nebbie su Lombardia, Emilia-Romagna e Veneto, mentre sul resto d'Italia atteso un tempo soleggiato o poco nuvoloso. Sole e nuvole caratterizzeranno anche il pomeriggio e la sera di quasi tutte le regioni a eccezione del Trentino Alto-Adige, dove sono attesi possibili rovesci. Durante la notte, possibili formazioni di banchi di nebbia tra Lombardia, Emilia-Romagna e Veneto.

 

  • shares
  • Mail