Salone di Ginevra 2019: ecco la Smart Forease+

A Ginevra era presente una concept car di Smart chiamata Forease+, vettura completamente elettrica dallo stile simpatico e accattivante, grazie a linee piacevoli e al tettuccio in tinta gialla che restituisce una piacevole sensazione di novità. Tra le novità, anche l'applicazione per smartphone "my Smart" che permette di tenere sempre sott'occhio il veicolo e la sua localizzazione

Al salone di Ginevra 2019, Smart era presente con prototipo Forease+, evoluzione di stile e tecnologia costruito sulla base della classica e iconica Fortwo. Si tratta di un veicolo completamente elettrico e dallo stile molto personale e originale, che rinnova, senza stravolgere il classico design del marchio Smart.

Esternamente, la Forease+ si caratterizza per l'assenza dei vetri laterali e del lunotto posteriore, elemento caratteristico è invece il tettuccio in tinta giallo in grado di offrire al veicolo una forte personalità. Spostando l'attenzione alla zona anteriore, è possibile notare l'introduzione di due fari a LED che accentuano in maniera evidente il carattere sportivo del veicolo, confermato anche nella zona posteriore dove campeggia un piccolo alettone.

La tinta per la carrozzeria presenta un'inedita tonalità argento, a contrasto con il tetto giallo, e cerchi a tre razzo con piccoli inserti del medesimo colore del tettuccio. Internamente l'auto presenta un volante rinnovato e tagliato nella zona superiore, molto più simile ora ad un volante da corsa.

Tra le novità presentate da Smart, anche l'applicazione per smartphone "my Smart": grazie alla connettività del veicolo, sarà possibile tenere sempre sotto osservazione lo stato delle batteria, la geolocalizzazione dell'automobile e chiudere o aprire le portiere semplicemente con un tocco sul proprio telefono cellulare.

Questa interfaccia smartphone anticipa l'alto livello di connettività che le Smart del prossimo futuro sapranno garantire agli automobilisti.

  • shares
  • Mail