Salone di Ginevra 2019: le novità Mercedes

Tre le novità principali che il brand della Stella ha svelato in terra elvetica...

In occasione prestigiosa vetrina del Salone di Ginevra di quest’anno la Stella decide di puntare sull’anteprima mondiale di CLA Shooting Brake, sulla nuova Mercedes-AMG GT R Roadster e sul concept EQV, la prima monovolume nel segmento Premium del brand tedesco.

CLA Shooting Brake al Salone di Ginevra


Dopo il debutto della versione Coupé in anteprima mondiale al Salone di Ginevra svelata la nuova CLA Shooting Brake, l’interpretazione più sportiva delle station wagon della Stella. La Shooting Brake reinventa i canoni stilistici e trasforma gli interni in una elegante e avveniristica interfaccia dotata di tecnologia digitale intelligente conuovi sistemi di assistenza alla guida di ultima generazione e con funzioni ereditate dalla Classe-S.

La nuova Mercedes-Benz CLA sarà disponibile a partire da settembre in versione Shooting Brake. Stesso stile, ma più spazio e maggiore funzionalità rispetto alla CLA Coupé. Frontale sharknose, cofano motore allungato, parte superiore molto compatta con la linea dei finestrini tipica dei coupé, spalle muscolose sopra i passaruota posteriori e coda schiacciata che rivela l'indole sportiva dell'auto.

Cresce di dimensioni la nuova Mercedes-Benz CLA Shooting Brake: 48 millimetri più lunga rispetto al modello precedente, 53 mm più larga, ma 2 mm più bassa. I fari piatti, il cofano motore molto ribassato e la mascherina del radiatore Matrix con Stella centrale caratterizzano il volto classico delle vetture sportive Mercedes-Benz. Inoltre, la Shooting Brake si distingue per un baule più generoso, 505 litri la capacità di carico e un’apertura del portellone ampliata. Gli interni, spaziosi ed eleganti, ripropongono quanto già visto in Classe A e CLA Coupé con i due schermi affiancati da 7” o 10,25” del sistema multimediale MBUX.

Guida sportiva grazie alla carreggiata più ampia, all baricentro più basso e all'asse posteriore multilink adattato a questo particolare modello. Per i cerchi il diametro va dai 16 ai 19 pollici, mentre le dimensioni dei pneumatici partono da 205/60 R 16 fino a 225/40 R 19 di primo impianto. La nuova CLA Shooting Brake è dotata di sistemi di assistenza alla guida di ultima generazione con alcune funzioni riprese da Classe S.

La motorizzazione di punta della CLA Shooting Brake è rappresentata dal quattro cilindri a benzina della CLA 250 (165 kW/225 CV, 350 Nm), che eroga la sua potenza alle ruote anteriori attraverso il cambio a doppia frizione 7G-DCT (consumo di carburante combinato: 6,5-6,2 l/100 km, emissioni di CO2 combinate: 149-143 g/km). Il modello a iniezione diretta con cilindrata di due litri dispone di serie di un filtro antiparticolato. Al lancio nel mese di settembre sarà disponibile un'ampia gamma di motori diesel e a benzina con cambio manuale o a doppia frizione, trazione anteriore o integrale 4MATIC.

Nuova Mercedes-AMG GT R Roadster al Salone di Ginevra


Dedicata solo a 750 fortunati la nuova Mercedes-AMG GT R Roadster svelata a Ginevra. Ben 585 cavalli e 700 Nm del motore V8 4 litri biturbo, sospensioni regolabili, scarico in acciaio, terminale in titanio e un peso dichiarato di 1.635 kg.

Il V8 4 litri Biturbo è stato sviluppato con turbocompressori modificati e pressione di sovralimentazione a 1,35 bar anziché 1,2 bar. Completano gli interventi una combustione "dedicata" a questo specifico modello. Velocità massima di 317 km/h, accelerazione da 0 a 100 km/h in soli 3,6 secondi.

Ancora, albero di trasmissione in fibra di carbonio, cerchi forgiati, ET maggiorato per questa vettura dall'anima corsaiola. In più, la griglia attiva risponde alle esigenze di raffreddamento del V8, mentre nel sottoscocca un elemento mobile in carbonio si estende per creare un effetto Venturi che riduce la portanza sull’avantreno.

EQV concept al Salone di Ginevra


Anteprima mondiale per la prima monovolume nel segmento Premium, la Concept EQV Mercedes-Benz con trazione esclusivamente elettrica a batterie. La Concept EQV è equipaggiata con una catena cinematica elettrica compatta (eATS) montata all’altezza dell’asse anteriore con una potenza pari a 150 kW. Il motore elettrico, il cambio con rapporto di trasmissione fisso, l’impianto di raffreddamento e l’elettronica di potenza danno vita ad un’unità compatta fortemente integrata.

La capacità delle batterie è di 100 kWh e sono in grado di garantire fino a 400 km di autonomia, ricarica rapida di energia in soli 15 minuti per poter percorrere fino a 100 km. Velocità massima di 160 km/h. Il cuore dell’interazione tra uomo e macchina è costituito dal sistema infotainment MBUX, Mercedes-Benz User Experience, che unisce un sistema di comando vocale dotato di funzione auto-apprendimento con innovative funzionalità dedicate alla connettività.

Infine, spazio anche alla Formula E showcar che rappresenta l’esordio del team Mercedes-Benz EQ Formula E nel campionato ABB FIA Formula E a partire dalla prossima stagione.

  • shares
  • Mail