Salone di Ginevra 2019: le novità Maserati

La Casa del tridente presenta in anteprima in terra elvetica la Levante Trofeo V8 Launch Edition, un’edizione limitata a sole 100 unità.

Il brand italiano di lusso Maserati presenta al Salone di Ginevra il nuovo SUV Levante Trofeo nella versione Launch Edition, un'edizione limitata a soli 100 esemplari, e nuovi allestimenti per gli altri modelli: Maserati Levante S Q4 GranSportMaserati Quattroporte S Q4 GranLusso,  Maserati Ghibli S Q4 GranSport e GranLusso.

Il marchio del Tridente, quindi, arriva al più importante salone europeo più per confermare che per stupire. L'unica vera novità è infatti la Levante in serie limitata, mentre per il resto della gamma si punta a consolidare le vendite con nuovi allestimenti.

Maserati Levante Trofeo Launch Edition al Salone di Ginevra


Il frontale del Levante Trofeo Launch edition presenta una calandra con doppi listelli verticali in finitura Black Piano, una fascia inferiore a nido d’ape, maniglie porta in tinta vettura e il tipico logo Trofeo “Saetta” montato sul montante posteriore.

Il design del Levante sottolinea l'indole sportiva del SUV grazie allo splitter inferiore, alle mostrine delle prese d’aria anteriori, alle minigonne laterali e all’estrattore posteriore, elementi realizzati in fibra di carbonio laccata ultraleggera. Gli interni sono caratterizzati da sedili sportivi realizzati in pelle naturale "Pieno Fiore" di colore nero con impunture a contrasto e logo “Trofeo” ricamato sul poggiatesta abbinati ai dettagli dell'abitacolo in fibra di carbonio opaco.

In più, cerchi in alluminio forgiato da 22 pollici opachi o lucidi e pinze freno Brembo disponibili nei colori argento, blu, giallo o rosso. Sospensioni a quadrilatero con doppio braccio oscillante all’anteriore e multilink a cinque bracci al posteriore, pneumatici di serie Continental SportContact.

Il Levante Trofeo è equipaggiato con un V8 Twin Turbo da 3,8 litri, trazione integrale intelligente Q4 con un basamento ridisegnato, una speciale configurazione dell’albero motore, un nuovo modello di pompa dell’olio e cinghia ausiliaria e un diverso layout di cablaggio. Come tutti i motori a benzina del Tridente il V8 è assemblato nello stabilimento Ferrari di Maranello. Accelerazione da 0-100 km/h in 4,1 secondi, velocità massima prossima ai 300 km/h.

Infine, come per le altre versioni di Levante, il Trofeo monta un cambio automatico ZF a otto rapporti versatile e sportivo. Novità poi rispetto alle modalità di guida, oltre a Normal, I.C.E., Sport e Off Road, Levante Trofeo aggiunge ora la modalità Corsa con funzionalità Launch Control.

Gamma Maserati 2019 al Salone di Ginevra


Al Salone di Ginevra riflettori puntati anche sugli altri modelli della gamma 2019 come la Maserati Levante S Q4 GranSport in un allestimento speciale con esterni in colore Bronzo e interni Zegna, la Maserati Quattroporte S Q4 GranLusso con carrozzeria Blu Sofisticato sempre con interni Zegna, la GranTurismo MC, acronimo di Maserati Corse, in una nuova esclusiva configurazione, dal colore esterno Grigio Lava Matte, la Maserati Ghibli S Q4 da 430 CV negli allestimenti GranSport e GranLusso, nonché un particolare modello one-off realizzato secondo le richieste di un particolare cliente.

Spazio anche al primo passo verso la personalizzazione e alla valorizzazione dell’italianità della Casa del Tridente grazie allo storico partner Ermenegildo Zegna, insieme ad altre due aziende: Giorgetti, azienda italiana di riferimento nel mondo per la lavorazione del legno per arredi e oggetti dal design unico, e De Castelli, azienda leader del trattamento dei metalli per la produzione di complementi d’arredo, superfici e progetti custom.

  • shares
  • Mail