Salone di Ginevra 2019: Skoda Kamiq

Tutte le caratteristiche della nuova Skoda Kamiq, inedita SUV di piccole dimensioni del costruttore ceco.


Ecco la nuova Skoda Kamiq, la piccola SUV del costruttore ceco che sarà presentata all'imminente Salone di Ginevra 2019, in programma il prossimo mese di marzo. Dopo Kodiaq e Karoq, il brand Skoda introduce la SUV di piccole dimensioni Kamiq da 424 cm di lunghezza, 179 cm di larghezza, 153 cm di altezza e 265 cm di passo, mentre il volume del bagagliaio varia dai 400 litri di capacità minima in configurazione standard ai 1.395 litri di capienza massima in modalità a pieno carico.

La gamma della nuova Skoda Kamiq comprenderà il motore a benzina 1.0 TSI nelle versioni da 95 CV di potenza e 175 Nm di coppia massima o 115 CV di potenza e 200 Nm di coppia massima, affiancato dal propulsore di pari alimentazione 1.5 TSI da 150 CV di potenza e 250 Nm di coppia massima. Inoltre, è prevista l'unità diesel 1.6 TDI da 115 CV di potenza e 250 Nm di coppia massima, nonché la motorizzazione a metano 1.0 G-Tec da 90 CV di potenza e 160 Nm di coppia massima.


Tutte le motorizzazioni della nuova Skoda Kamiq sono conformi alla normativa Euro 6d-Temp, ma anche dotate di start/stop, recupero energia in frenata e filtro antiparticolato. L'unità a gasolio, invece, prevede il catalizzatore SCR con l'iniezione di AdBlue. Inoltre, tutti i motori sono abbinati al cambio meccanico a sei marce, a parte il propulsore a benzina meno potente che prevede il cambio manuale a cinque marce. Il cambio automatico a doppia frizione DSG a sette rapporti, invece, è disponibile anche per le motorizzazioni 1.6 TDI, 1.0 TSI da 115 CV e 1.5 TSI, quest'ultima dotata tra l'altro del dispositivo ACT di disattivazione dei cilindri.

Tra le varie caratteristiche della nuova Skoda Kamiq figurano il cruscotto e il rivestimento interno delle porte anteriori in Soft Foam con texture specifica a struttura di cristallo, il sistema Ambient Lighting nei colori bianco, rosso e rame, i sedili in tecnofibra Artvelours, il volante, il parabrezza e i sedili sia anteriori che posteriori riscaldabili, nove airbag, i sistemi Front Assistant completo di City Emergency Brake e Lane Assistant di serie, i dispositivi eCall, servizi proattivi e Skoda Connect, più le protezioni in gomma per i bordi delle portiere, il portellone elettrico dotato di Tip To Close, torcia a led removibile nel bagagliaio e gancio traino a scomparsa.


Per la nuova Skoda Kamiq saranno proposti i sistemi multimediali Swing con il display touch screen da 6,5 pollici e quattro altoparlanti, Bolero con il display touch screen da otto pollici e otto altoparlanti o Amundsen con il display touch screen indipendente da 9,2 pollici e otto altoparlanti, più l'impianto Skoda Sound System con dieci altoparlanti. Inoltre, sarà disponibile anche la strumentazione digitale Virtual Cockpit da 10,25 pollici con le modalità di visualizzazione Classic, Basic, Modern, Sport ed Extended.

Per quanto riguarda gli optional, per la nuova Skoda Kamiq saranno previsti le protezioni sottoscocca ampliate, la retrocamera, i dispositivi Adaptive Cruise Control, Crew Protect Assist, Multi Collision Brake, Side Assistant, Rear Traffic Alert, Park Assistant con Manoeuvre Assistant e Auto Light Assistant, nonché il sistema Sport Chassis Control con l'assetto ribassato di dieci millimetri e il selettore Driving Mode Select che prevede le modalità di guida Normal, Sport (con maggiore rigidezza per gli ammortizzatori dotati di valvole regolabili), Eco ed Individual.

  • shares
  • Mail