Auto elettriche: Audi rivela il SUV compatto Q4 e-tron

La casa di Ingolstadt rilascia i primi bozzetti della prossima Audi Q4 e-tron: un'auto elettrica SUV compatta costruita su piattaforma MEB?



Sarà presentata ufficialmente tra poche settimane, al prossimo Salone di Ginevra, ma Audi ha deciso di mostrare al pubblico i primi bozzetti: si tratta della Audi Q4 e-tron Concept, da cui deriverà un nuovo modello di auto elettrica in produzione a partire da fine 2020 o inizio 2021. Si tratta ancora una volta di un SUV, ma compatto.

Nessun dettaglio tecnico su questo concept, che non dovrebbe essere costruito su piattaforma MLB come l'attuale e-tron e il futuro e-tron Sportback, ma più probabilmente su piattaforma MEB di Volkswagen. La stessa su cui verranno costruite le future macchine elettriche della gamma ID.

Non è neanche chiaro se questo concept preannuncia anche le linee definitive della prossima Audi Q4, che arriverà a fine 2019 ma che è stata già avvistata ancora pesantemente camuffata.


Questa concept, invece, ricorda molto una delle due auto mostrate coperte da un telo al termine del famoso spot Audi per il Super Bowl di inizio febbraio: linea molto spiovente, dimensioni paragonabili ad una Q4.

Dai bozzetti degli esterni si notano i fari Matrix LED, gli specchietti fisici e non virtuali (presenti invece sulla e-tron SUV), una grande griglia anteriore e i loghi e-tron sul parafanghi anteriore e i gonnellini laterali. Non si intravedono, invece, maniglie né alle portiere anteriori né a quelle posteriori.

Gli interni, firmati dal senior designer di Audi Chan Park, mostrano un design in pieno stile tech e focalizzati sul guidatore, uno schermo digitale molto ampio e la totale assenza di pulsanti fisici. Sembrerebbe esserci anche un head up display di fronte al guidatore.

Non resta che aspettare il Salone di Ginevra per toccare con mano e vedere dal vivo le ultime novità Audi e le prossime macchine elettriche della casa dei quattro anelli.

  • shares
  • Mail