Auto elettriche Nissan Leaf e+ 3.ZERO: già 3 mila pre-ordini

I numeri confermano le attese: la Nissan Leaf e+ 3.Zero, auto elettrica con 62 kWh di batteria, fa record di prenotazioni nonostante il prezzo.


Nissan Leaf 3.ZERO e+ Limited Edition
Dei 5.000 esemplari previsti, 3.000 sono stati già prenotati: sono i numeri raggiunti, in meno di un mese, dalla Nissan Leaf e+ 3.Zero Limited Edition. Cioè dall'auto elettrica Nissan Leaf in versione (finalmente) da 62 kWh di batteria. Il mercato EV, quindi, si conferma affamato di kWh di batteria anche se è proprio l'accumulatore ad incidere di più sul prezzo finale della macchina.

Tanto che la Leaf e+ 3.Zero non costa poco: 49.150 euro, contro i circa 41 mila della versione standard con batteria da 40 kWh. Neanche a dirlo, circa la metà dei pre-ordini vengono dalla Norvegia, vero traino europeo dell'elettrificazione dei trasporti privati. In Italia i numeri si contraggono di dieci volte: circa 150 pre-ordini.

Ma Nissan tiene a far notare che si tratta del triplo dei pre-ordini registrati nel primo mese di lancio della precedente generazione, la Leaf 2.Zero.

Ad attirare i clienti oltre ai 22 kWh di batteria in più, che portano l'autonomia complessiva a circa 385 km (stimati da Nissan, con il ciclo WLTP) c'è anche la potenza di queste macchine elettriche: 217 CV non sono pochi e permettono di guidare in scioltezza dentro e fuori la città.


Nel caso specifico dell'Italia, inoltre, i clienti potranno usufruire dei nuovi incentivi statali alle auto elettriche: poiché il prezzo IVA esclusa è inferiore ai 50 mila euro, si ha diritto ad un bonus sotto forma di sconto sul prezzo fino a 6.000 euro per l'acquisto a partire dal primo marzo 2019.

Per Ken Ramirez, Senior Vice President Sales e Marketing di Nissan Europe, "La risposta positiva ricevuta da Nissan LEAF e+ 3.ZERO Limited Edition dimostra quanto sia diventato desiderabile guidare un veicolo elettrico Nissan. Inoltre LEAF è l’auto elettrica più venduta in Europa e l'auto più venduta in Norvegia".

  • shares
  • Mail