Seat Tarraco: la sfida alle dune del Sahara [Video]

L'ostile e aspro paesaggio del deserto del Sahara non ha intimidito il nuovo SUV Tarraco di Seat. Il veicolo, anzi, grazie alla efficiente trazione integrale 4Drive, ha saputo affrontare brillantemente le dune e la sabbia, dimostrando di essere un'auto affidabile in grado di cavarsela anche nelle situazioni peggiori

Affrontare il deserto con le sue insidie e minacce non è di certo una delle cose che è richiesta ad una automobile. Eppure, Seat ha deciso di testare l'affidabilità del suo nuovo SUV Tarraco in uno dei paesaggi più ostili e impegnativi del mondo: il Sahara. Il veicolo si è trovato così a dove fronteggiare dune di sabbia, ripidi pendii e strade rocciose e impervie, tutto affrontato in sicurezza e con disinvoltura.

Tarraco, nome che deriva dalla città mediterranea di Tarragona, è l'ultimo arrivato, nonostante sia il maggiore, della famiglia SUV di Seat: dal look deciso ma elegante, il nuovo top di gamma tra gli sport utility vehicle del gruppo spagnolo anticipa il corso stilistico che rivedremo poi sui prossimi modelli.

Dinamico e pratico, grazie anche alla configurazione a 7 posti, è un veicolo ideale per chi ha una famiglia e vuole spostarsi nel massimo comfort e sicurezza.


Seat Tarraco: inarrestabile con la trazione 4Drive


Come imponenza ed eleganza sono un'arma vincente per questo SUV, altrettanto si potrà dire delle sue doti dinamiche e tecniche, merito della struttura MQB-A su cui il veicolo è progettato e di soluzione meccaniche all'avanguardia in grado di offrire ottima sensazioni di guida sia su strada che in off-road.

Grazie alla regolazione attiva dell'assetto, sarà così possibile predisporre il veicolo a seconda delle esigenze del conducente, offrendo maggiore comfort in caso di lunghi viaggi e adattando sospensioni risposta dello sterzo ed erogazione del motore in caso di percorsi in fuori strada anche piuttosto impegnativi.

Proprio a questo ultimo riguardo, le immagini delle prove nel deserto del Sahara sono una chiara dimostrazione dell'efficacia e delle qualità della trazione integrale 4Drive, che garantisce al SUV un perfetto controllo anche su terreni ostili e impegnativi come possono essere la sabbia e le dune del deserto.

Il sistema a controllo elettronico della trazione integrale permette di trasmettere potenza alle ruote in modo controllato, adattandosi ai diversi tipi di terreni e situazioni massimizzando la trazione offrendo affidabilità e sicurezza nella maggior parte delle condizioni. In condizioni di marcia normali, comunque, il veicolo sfrutta solo la trazione anteriore, permettendo così anche un risparmio sui consumi.

La gamma motori di Tarraco offre una scelta varia per potenza e alimentazioni: il 1.5 TSI a quattro cilindri da 150 CV è abbinabile alla sola trazione anteriore e al cambio manuale a sei marce, mentre le varianti Diesel, entrambe da 2.0 litri, da 150 e 190 CV possono essere abbinate con l'efficiente e pratico cambio automatico a 7 rapporti DSG e configurate con il sistema di trazione integrale.

 

  • shares
  • Mail