Auto elettriche: a Londra si ricaricano dal marciapiede

E' iniziata a Londra la sperimentazione delle colonnine di ricarica Connected Kerb integrate nei marciapiedi: non occupano spazio e sono smart.


auto elettriche londra ricarica marciapiede


Quando, tra qualche anno, le auto elettriche saranno abbastanza diffuse nelle nostre città sorgerà un nuovo problema: dove mettere le colonnine di ricarica necessarie a ricaricarle tutte. Oggi questo problema non esiste: poche colonnine si vedono sui nostri marciapiedi, in poche fortunate città.

In futuro, però, di colonnine di ricarica ne serviranno molte di più occuperanno molto spazio sui marciapiedi, togliendolo ai pedoni. Ecco, allora, che a Londra la società Connected Kerb sta già lavorando alla soluzione e ha già installato, nel prestigioso quartiere di Southwark, le prime prese di ricarica integrate nel marciapiede o nei lampioni.

L'idea è quella di spostare sotto l'asfalto o i mattoni del marciapiede tutta l'elettronica e la parte elettrica della colonnina, lasciando all'esterno solo la presa a cui collegare la macchina elettrica. In questo modo si limita anche drasticamente la possibilità di eventuali atti vandalici contro la colonnina di ricarica. Ma bisogna fare attenzione a non inciampare.

auto elettriche londra ricarica marciapiede


Quello che si vede ad occhio nudo è solo un piccolo dosso con la presa elettrica integrata. In alternativa la presa elettrica può essere montata anche su pali della luce. In entrambi i casi i dispositivi integrano anche una connessione dati per dialogare con l'app del cliente e gestire i pagamenti (di fatto non c'è alcun box dove inserire una carta di credito o altre forme di pagamento).

Negli stessi dispositivi Connected Kerb integra anche le stazioni meteo e per il controllo della qualità dell'aria, rendendo queste prese per EV realmente smart e utili anche per chi non ha un veicolo elettrico.

Infine, come è possibile intuire dal video pubblicato dalla società, le colonnine integrate nel marciapiede sono già compatibili con la ricarica a induzione wireless delle auto elettriche: basta aggiungere una piastra sotto l'asfalto in corrispondenza dello stallo di fronte il punto di ricarica.


  • shares
  • Mail