Nuova Opel Corsa 2019: prime foto spia della compatta franco-tedesca

La sesta generazione di Opel Corsa paparazzata sulle strade svedesi durante un test. Arriverà nella seconda metà del 2019.

Protagonista delle odierne foto spia è la sesta generazione di Opel Corsa, la prima dall'ingresso della Casa del Fulmine nell'orbita PSA, ripresa durante un test nel gelo delle strade svedesi. Anche se erediterà piattaforma modulare CMP e motori dalla cugina Peugeot 208, manterrà, sia per quanto riguarda la carrozzeria sia per gli interni, il look figlio del pragmatismo tedesco alla base del suo longevo successo.

Il consistente livello di camuffature non permette di rivelare molto sulle caratteristiche estetiche, salvo le scontate novità sul layout dei gruppi ottici anteriori e posteriori. Il frontale dovrebbe comunque avvicinarsi a quello della Insignia. Proporzioni e soprattutto dimensioni, poco superiori ai 4 metri di lunghezza, non dovrebbero scostarsi molto da quelle attuali, anche se la nuova piattaforma dovrebbe garantire una migliore abitabilità a bordo oltre a garantire un risparmio sul peso prossimo al quintale.

L'abitacolo, anche se riprenderà qualche elemento della 208, si distinguerà per l'impostazione più razionale fedele alla tradizione Opel. Con la sesta generazione verrà archiviata la versione a tre porte.  Sotto il cofano della Opel Corsa F troveranno posto il benzina 1.2 PureTech a tre cilindri, sia nella versione aspirata da 68 CV o 82 CV di potenza che nella declinazione sovralimentata da 110 CV o 130 CV di potenza.

Non mancherà la proposta a gasolio, con il motore diesel 1.5 BlueHDi da 110 CV e 130 CV di potenza. Più avanti arriveranno anche il più potente 1.6 PureTech a quattro cilindri e, nel 2020, la 100 % elettrica eCorsa con oltre 400 km di autonomia. Il debutto avverrà verosimilmente al Salone di Francoforte con sbarco sul mercato a fine 2019.

  • shares
  • Mail