Mercedes GLB: ci sarà anche la versione full-electric EQ B

Il nuovo SUV compatto GLB avrà a listino, a fianco delle motorizzazioni Diesel, benzina e a una variante ibrida, una versione completamente elettrica, il veicolo a zero emissioni potrebbe quindi prendere il nome di EQ-B, allargando di fatto la gamma elettrica EQ della stella.

EQ C

Il nuovo SUV compatto Mercedes GLB, il cui debutto è atteso nel corso del 2019, avrà a listino, oltre ai tradizionali motori benzina, Diesel e a un powertrain ibrido, anche una versione completamente elettrica, che andrà ad ampliare la nuova gamma EQ di Mercedes.

La GLB, costruita sulla stessa piattaforma della Classe A con linee ispirate all'iconica e lussuosa classe G, in versione elettrica prenderà probabilmente il nome di EQ B, e vedrà il suo arrivo sul mercato subito dopo il primo veicolo della famiglia elettrica della stella di Stoccarda: la EQ C.

Dal punto di vista tecnico, il pacco batteria dei due veicoli elettrici dovrebbe essere lo stesso offrendo, secondo quanto dichiarato da Mercedes, un'autonomia di circa 500 Km. Una promessa sicuramente molto ambiziosa ma che i tecnici tedeschi pensano di soddisfare grazie alla capacità di 60kw/h dei propri accumulatori.

La trazione sarà integrale grazie ai due motori elettrici montati sulle estremità anteriore e posteriore del veicolo. La EQ B, rispetto alla GLB, subirà alcune modifiche estetiche che andranno a migliorare il coefficiente aerodinamico, con un cx annunciato vicino a 0.30. Il tutto per rendere la linea del veicolo più funzionale al risparmio di energia elettrica, migliorando di conseguenza l'autonomia.

Non si hanno ancora notizie relative a prezzo, prestazioni e possibile data di uscita del veicolo, anche se è presumibile aspettarsi la presentazione di una EQ B concept già al prossimo salone di Francoforte a Settembre 2019.

  • shares
  • Mail