Dacia Sandero: nuovi motori Benzina e Diesel in arrivo

Dacia aggiunge alla gamma Sandero i motori SCe 75 a benzina e il Blue dCi 95 a gasolio, offrendo così due nuove motorizzazioni per il suo crossover.

Dacia Sandero

Novità in arrivo per la gamma Sandero di Dacia. Nel listino della Crossover del gruppo Rumeno, entreranno infatti nei prossimi mesi due nuove motorizzazioni: si tratta del benzina Sce 75 e del Diesel Blue dCi 95.

Per quanto riguarda il propulsore a benzina, offrirà una potenza di 75 cavalli e una coppia di 95 newton metri, permetterà all'auto di raggiungere i 100 km/h in circa 17 secondi e toccare una velocità massima di 156 km/h. La configurazione con il nuovo motore benzina sarà disponibile esclusivamente nell'allestimento Essential, che offre oltre al climatizzatore, ai finestrini elettrici e la connettività Bluetooth e radio DAB, il cambio manuale, la trazione anteriore e cerchi in lega da 16" a un prezzo di partenza di 9.970€.

Per quanto riguarda le emissioni, il ciclo di omologazione WLTP ha confermato emissioni pari a 124g/km di CO2 emessa del veicolo, rendendo la Sandero un'auto conveniente sia al momento dell'acquisto che per i costi di gestione e relativa tassazione.

Il turbo Diesel Blue dCi 95, invece, promette una potenza di 95 cavalli supportati da una coppia di 220 newton metri. I prezzi saranno sensibilmente più alti rispetto al benzina e partiranno da 12.848€ per l'allestimento base Essential, fino a toccare i 13.956€ per portarsi a casa il top di gamma Comfort.

  • shares
  • Mail